Al momento stai visualizzando Come Si Usa L’Acido Glicolico di The Ordinary: La Guida
  • Save

Come Si Usa L’Acido Glicolico di The Ordinary: La Guida

  • Categoria dell'articolo:Bellezza

Come si usa l’acido glicolico di The Ordinary. Tutto quello che c’è da sapere sulla soluzione tonificante dalle proprietà esfolianti in questa recensione. Come usarlo, come inserirlo nella nostra skincare routine, cosa fa e quali risultati possiamo ottenere.

The Ordinary è un’azienda leader nel settore dei peeling chimici e un posto d’eccellenza è occupato dalla sua soluzione a base di acido glicolico.

Si tratta infatti di una soluzione che non può mancare nel beauty case di chi vuole una pelle impeccabile, senza imperfezioni e con un incarnato uniforme.

I risultati dell’utilizzo di questo prodotto non si fanno attendere: pelle luminosa ed uniforme, omogenea e dall’aspetto più giovane.

Come per tutti i prodotti di cosmesi però, ci sono delle indicazioni che dobbiamo seguire. Nulla di troppo complicato, ma solo alcune accortezze che rendono l’utilizzo di questa soluzione sicuro ed efficace.

Cominciamo allora questa guida all’utilizzo dell’acido glicolico di The Ordinary!

Che cos’è l’acido glicolico

Prima di tutto, cos’è l’acido glicolico? L’acido glicolico è un acido della frutta esfoliante, che fa parte della famiglia degli alfa-idrossiacidi (AHA).

A che cosa serve? Essendo un esfoliante chimico, è in grado di rinnovare l’epidermide, rendendo così la nostra pelle più luminosa ed uniforme.

E’ inoltre un prodotto adatto per tutti i tipi di pelle, meno che quella molto sensibile e delicata, per la quale potrebbe essere troppo aggressivo.

Può essere usato a tutte le età, perché è indicato per ridare luminosità sia alle pelli giovani che a quelle più mature.

Può anche essere usato per trattare cicatrici, macchie della pelle, rughe ed imperfezioni varie.

E’ poi indicato se abbiamo la pelle grassa con tendenza acneica, poiché l’acido glicolico ha azione anti batterica e sebo regolatrice.

acido glicolico the ordinary
Guida all’acido glicolico di The Ordinary.

L’acido glicolico di The Ordinary

La soluzione tonificante all’acido glicolico di The Ordinary (detta anche Glycolic Acid 7% Toning Solution) contiene il 7% di acido glicolico, conosciuto per la sua azione esfoliante, in grado di purificare la pelle e attenuarne le irregolarità.

Questo ingredienti è combinato con il pepe della Tasmania e l’aloe vera.

La funzione del pepe di Tasmania è quella di lenire l’irritazione (è contenuto anche nel peeling rosso di The Ordinary). Stesso compito svolto anche dall’aloe vera, che ha anche un effetto rinfrescante ed idratante.

La radice di Ginseng è invece impiegata per la sua capacità di aumentare la luminosità della pelle e di contrastare gli arrossamenti, grazie anche alle sue proprietà antibatteriche.

Come si usa l’acido glicolico di The Ordinary

Utilizziamo l’acido glicolico di The Ordinary una volta al giorno, meglio di sera.

Il procedimento è piuttosto semplice. Ci serve infatti solo un dischetto di cotone, che dobbiamo imbibire con la soluzione e poi passarlo su viso e collo puliti. Dopodiché possiamo procedere con la nostra skincare abituale.

Evitiamo il contatto con il contorno occhi e non utilizziamolo se abbiamo la pelle sensibile.

Come per tutti i suoi prodotti, DECIEM (la casa madre di The Ordinary) ci consiglia di fare una prova di compatibilità cutanea prima di usare il prodotto.

Per eseguirla, basta applicare una piccola quantità di prodotto sulla parte alta del nostro avambraccio, evitando poi di lavare la zona.

Se dopo 24 ore non abbiamo reazioni avverse (prurito, bruciore, rossore,…) possiamo applicare tranquillamente la soluzione sul viso. Qui la guida al patch test (in inglese).

come si usa acido glicolico the ordinary
Come si usa l’acido glicolico The Ordinary.

A cosa serve

L’acido glicolico di The Ordinary agisce come un peeling chimico. Questo significa che è in grado di rimuovere le cellule che si trovano sugli strati più superficiali dell’epidermide.

Al tempo stesso, stimola la produzione di nuove cellule, accelerando il ricambio cellulare. Il risultato è una pelle più liscia, levigata e con una migliore luminosità.

Oltre che per ridurre i segni dell’età, lo possiamo usare anche per combattere acne, macchie della pelle e cicatrici.

Per chi è indicato: usi e controindicazioni

La Glycolic Acid 7% Toning Solution è indicata per coloro che desiderano migliorare l’aspetto della pelle e ridurre i segni.

Salvo casi particolari, in cui la pelle è molto sensibile, questo prodotto a base di acido glicolico può essere usato su tutti i tipi di pelle e a qualunque età.

E’ poi importante utilizzare questo prodotto di The Ordinary alla sera e non di giorno.

Questo perché l’acido glicolico è una sostanza fotosensibilizzante. Ciò significa che interagisce con i raggi solari e questa interazione a sua volta può avere come risultato l’arrossamento e l’irritazione della pelle. Meglio non rischiare!

Rispetto ad altri acidi della frutta, l’acido glicolico è meno irritante ed è quindi ideale da provare se siamo alle prime armi per quel che riguarda i peeling chimici. Un prodotto ancora più leggero invece è The Ordinary Mandelic Acid 10% + HA.

Quali sono invece gli effetti collaterali? La reazione avversa più comune che potremmo sperimentare è un arrossamento della zona trattata, che però tende a scomparire nel giro di un paio d’ore.

Quali prodotti non utilizzare in combinazione con questo peeling?

Dato che questo prodotto contiene acidi diretti, è meglio non utilizzarlo in combinazione con peptidi, EUK 134 (un antiossidante), altri acidi diretti.

E’ inoltre meglio evitare l’uso in contemporanea di prodotti con retinolo e retinoidi, se non abbiamo una particolare esperienza nel combinarli.

Cosa contiene la soluzione all’acido glicolico di The Ordinary

Passiamo ora alla lista degli ingredienti di questa soluzione all’acido glicolico, che contiene:

Water, Glycolic Acid, Rosa damascena flower water, Centaurea cyanus flower water, Aloe Barbadensis Leaf Water, Propanediol, Glycerin, Triethanolamine, Aminomethyl Propanol, Panax Ginseng Root Extract, Tasmannia Lanceolata Fruit/Leaf Extract, Aspartic Acid, Alanine, Glycine, Serine, Valine, Isoleucine, Proline, Threonine, Histidine, Phenylalanine, Glutamic Acid, Arginine, PCA, Sodium PCA, Sodium Lactate, Fructose, Glucose, Sucrose, Urea, Hexyl Nicotinate, Dextrin, Citric Acid, Polysorbate 20, Gellan Gum, Trisodium Ethylenediamine Disuccinate, Sodium Chloride, Hexylene Glycol, Potassium Sorbate, Sodium Benzoate, 1,2-Hexanediol, Caprylyl Glycol.

Come tutti i prodotti di cosmesi, il produttore potrebbe aggiornare la lista degli ingredienti, quindi facciamo sempre fede a quanto riportato sulla confezione.

Oltre all’acido glicolico (che ricordiamo, è presente in una concentrazione pari al 7% ), in questa soluzione sono anche presenti un derivato del pepe di Tasmania, radice di Ginseng e aloe vera, di cui abbiamo parlato precedentemente.

A questi ingredienti si aggiunge anche l’Acqua di Rosa di Damasco, che dona elasticità e tonicità alla pelle e al tempo stesso aiuta a ridurre le rughe.

L’acqua di fiori di Fiordaliso invece agisce come antiinfiammatorio ed è ricca di polifenoli. Si tratta di un ingrediente piuttosto costoso e per questo non è spesso presente nei prodotti di cosmesi.

E’ un ingrediente sicuro e la sua azione lenitiva riduce le irritazioni della pelle.

acido glicolico the ordinary a cosa serve
A cosa serve l’acido glicolico The Ordinary.

Cosa applicare dopo?

Dopo aver utilizzato questo peeling, la nostra pelle ha bisogno di idratazione e delicatezza.

Utilizziamo quindi sieri, creme od oli che non le causino ulteriore stress.

Possiamo ad esempio applicare il siero alla niacinamide, l’olio al noni di Kora Organics o il siero di Kiehl’s Midnight Recovery Serum.

Volendo possiamo anche utilizzare un prodotto della linea Ceramidin di Dr. Jart+.

Dove acquistare l’acido glicolico di The Ordinary

Abbiamo diverse opzioni per acquistare l’acido glicolico di The Ordinary.

Una prima soluzione è quella di comprarlo grazie allo store online di Sephora, dove è in vendita a 9,90 €. Non è invece disponibile nei negozi fisici, perché è un’esclusiva per il web.

Un’altra soluzione è quella di comprarlo tramite Lookfantastic, dove lo troviamo in vendita a 7,95 €.

Le opinioni su questo prodotto sono tutte concordi: se utilizzato in modo corretto, è un peeling davvero efficace, con un ottimo rapporto qualità/prezzo, che spesso contraddistingue The Ordinary.

Come abbiamo visto, gli alfa-idrossidacidi (AHA) sono in grado di esfoliare gli strati superficiali dell’epidermide, mentre i BHA (contenuti nel peeling rosso di The Ordinary) effettuano invece un’esfoliazione più profonda, ma sono anche più indicati per chi ha una certa esperienza con i prodotti a base di acidi.

Altri acidi proposti dal brand sono quello azelaico e ialuronico.
A presto,
Carol