Al momento stai visualizzando Babyboomer colorato: le 34 ispirazioni più belle
  • Save

Babyboomer colorato: le 34 ispirazioni più belle

  • Categoria dell'articolo:Bellezza

Babyboomer colorato: su unghie corte, pastello, con glitter o decori. Ecco le ispirazioni delle manicure sfumate più belle.

Il nostro obiettivo è quello di raccogliere le migliori ispirazioni, per aiutare chi vuole realizzare un babyboomer colorato, ma è a corto di idee.

Abbiamo quindi selezionato una serie di stili che si adattano a tutte le necessità.

Dalle manicure su unghie corte, passando per quelle classiche, fino ad arrivare a quelle più originali, ideali per chi si vuol far notare.

Che cos’è l’effetto babyboomer

Prima di scoprire quali sono le manicure con effetto babyboomer più belle, capiamo di cosa si tratta.

Questo stile di nail art è in qualche modo simile alla french manicure, ma si differenzia da questa per la sfumatura, che ne contraddistingue lo stile.

Può essere chiamata anche french fade, ombrè nails o ancora effetto degradè.

Infatti l’effetto babyboomer si ottiene con una speciale sfumatura, che prevede la sovrapposizione di due colori differenti.

Da dove deriva il termine? Babyboomer fa in realtà riferimento a coloro che sono nati in Nord America o in Europa tra il 1946 e il 1964, durante il periodo dell’esplosione demografica e del boom economico.

Non è chiara però la relazione tra questo termine e il babyboomer inteso come effetto sfumato degradè sulle unghie.

Nella versione classica di questa manicure, i due colori utilizzati sono il bianco e il rosa.

Oggi però vedremo come sia possibile effettuare sulle unghie anche un bellissimo babyboomer colorato.

babyboomer colorato
Babyboomer colorato: le migliori idee per realizzarlo.

Babyboomer colorato su unghie corte

Il babyboomer colorato è uno stile di nail art tendenzialmente delicato, ideale quindi per essere utilizzato anche sulle unghie corte.

Innanzitutto possiamo fare un babyboomer colorato utilizzando il rosa, in una tonalità pesca tendente al corallo. Il risultato è elegante e può essere impreziosito con dei glitter.

Oltretutto le unghie corallo sono particolari e sono tra le ultime tendenze di quest’anno.

Un’altra bella soluzione è fare un babyboomer colorato su unghie corte utilizzando un rosa più scuro, tendente al fucsia.

Questi tipi di manicure sono eleganti e moderni.

Non è detto però che se facciamo un babyboomer colorato su unghie corte non possiamo giocare un po’ e magari anche osare.

Nelle sezioni seguenti vedremo delle alternative originali, in particolar modo per quel che riguarda l’uso dei colori.

Per quel che riguarda le unghie corte poi, possiamo anche utilizzare i glitter per rendere unica la nostra nail art.

Ecco quindi un’ottima ispirazione per realizzare una manicure babyboomer davvero particolare: tanti colori e tanti brillantini, per un effetto wow!

Il tutto realizzato su una lunghezza non eccessiva. La soluzione ideale anche per chi, ad esempio, deve tenere le unghie corte per lavoro.

babyboomer colorato glitter
Il babyboomer colorato sulle unghie corte può diventare particolare.

Manicure babyboomer colorato pastello

Abbinare lo stile babyboomer ad una manicure dai colori pastello è sicuramente una mossa vincente.

Il risultato finale è infatti femminile e alla moda.
Ecco come realizzare una manicure di questo tipo: l’immagine ci mostra un’ispirazione per una nail art raffinata.

baby boomer pastello ispirazione
Squadrate pastello.

La scelta di abbinare la tecnica della sfumatura, per natura delicata, si abbina veramente bene con i colori pastello.

Ma quali sono le nail art più originali?

Ecco 4 ispirazioni.

Innanzitutto i colori pastello possono essere più o meno intensi.

Inoltre, possiamo scegliere di abbinare due (o più) colori pastello, da sfumare tra di loro, per un risultato molto originale.

Oppure, se preferiamo una versione babyboomer più classica, possiamo abbinare i colori pastello con un rosa chiaro.

La forma delle unghie infine contribuisce in maniera determinante al risultato finale.

Lunghe, corte, quadrate, a mandorla,… La scelta non ci manca.

Indecise su quale sia la forma ideale, quella che ci valorizza di più?

Ecco la guida per scegliere la forma migliore per unghie, in base alle caratteristiche delle nostre mani!

Babyboomer colorato con blu protagonista

Ed ora, concentriamoci sul babyboomer nelle tonalità del blu.

Da quelle più chiare dell’azzurro a quelle più scure della notte, il blu è un colore che può dare vita a tanti effetti degradè differenti.

Possiamo scegliere di utilizzare come colore di partenza l’azzurro, che può sfumare poi nel bianco, nel blu più scuro o anche nel verde, per un risultato più originale.

Se invece decidiamo di partire da un blu più scuro, possiamo poi virare verso il bianco, per un effetto super luminoso, oppure verso un azzurro tendente al turchese.

Bello anche l’effetto in cui si parte da un viola molto scuro, si arriva ad un blu carico e si termina la manicure con un azzurro chiaro. Magari in versione opaca.

L’abbinamento col bianco è sicuramente quello più luminoso.

Manicure sfumata opaca

L’effetto opaco, così alla moda in quest’ultimo periodo, si presta bene per essere impiegato anche su delle unghie con gel o semipermanente babyboomer colorato.

E’ proprio vero, l’effetto mat su questo tipo di manicure sta davvero bene.

Questa tendenza, ormai consolidata, è adatta ad ogni look, da quelli più classici agli sportivi.

Nelle immagini qui sopra abbiamo delle versioni particolarmente strong, ma se preferiamo qualcosa di più delicato possiamo scegliere un colore di base meno appariscente e ridurre la lunghezza dell’unghia.

Degradé fluo

Una delle tonalità più di tendenza che possiamo utilizzare sulle unghie è quella che caratterizza i colori fluo.

Con un babyboomer di questo tipo, il risultato finale è grintoso.

Ecco un’ispirazione per realizzare una manicure di questo tipo, su unghie lunghe e con un rosa chiaro come base di partenza, che sfuma poi in un colore fluo intenso.

unghie babyboomer colorato fluo
Un babyboomer fluo su unghie lunghe.

Manicure sfumata con colori scuri

Finora abbiamo visto l’effetto babyboomer utilizzato soprattutto con smalti (gel o semipermanenti) in colori piuttosto chiari.

Ora invece ci concentriamo su colori scuri. L’effetto è decisamente particolare.

Iniziamo con il grigio.

Come possiamo vedere nella galleria, con un colore così scuro l’effetto finale cambia in modo significativo a seconda dell’abbinamento scelto: può essere molto luminoso, oppure no.

Il primo effetto, meno luminoso, è indicato soprattutto per l’autunno e per l’inverno, mentre il secondo può essere usato anche nei mesi primaverili, soprattutto con un grigio tortora.

Molto particolare anche l’effetto sfumato che si può ottenere con lo smalto (gel o semipermanente) rosso.

In questo caso vediamo come lo stesso abbinamento, vale a dire il rosso e il nero, possa dare un risultato differente, a seconda della finitura, lucida o opaca.

I colori scuri nello stile babyboomer si prestano davvero bene a realizzare manicure particolari, che vanno fuori dall’ordinario.

Dal marrone, al petrolio, passando per il viola, il vinaccia, il blu, il verde,… le combinazioni possibili sono molteplici.

Inoltre, questi colori possono essere abbinati alle tonalità più classiche (vale a dire bianco o nero) o con un altro colore, per un effetto ancora più sorprendente.

Le migliori ispirazioni per realizzare il babyboomer colorato sulle unghie

Infine, dedichiamo l’ultima sezione alle migliori ispirazioni per realizzare il babyboomer colorato sulle nostre unghie.

Prima di tutto abbiamo una manicure elegante, in un bel grigio tendente al lilla, con unghie a mandorle.

Stessa forma anche per la nail art successiva, una delle più originali: babyboomer rosa nude che sfuma in un delicato giallo. Il tutto impreziosito da glitter luminosi, che aggiungono quel tocco in più.

A tal proposito, ecco la guida allo smalto nude perfetto.

Abbiamo poi una manicure sfumata nei toni intensi del viola, che si trasforma in un lilla chiaro verso la punta.

Infine, un abbinamento ideale per i mesi più caldi: pesca e rosa intenso, per una sfumatura grintosa.

Ora invece concentriamoci su delle ispirazioni con colori più tenui.


Abbiamo un bellissimo verde acqua sfumato, in questo caso su unghie ballerina (coffin nails).

Ecco poi un rosa intenso degradè e per finire un blu chiaro.

Si tratta di stili ideali per chi desidera una manicure delicata.

Conclusioni

Amato da star come Chiara Ferragni e Kylie Jenner, lo stile babyboomer colorato è un trend per le unghie destinato a durare.

Per altre ispirazioni, possiamo guardare questa guida con le manicure lilla più belle.

A presto,
Carol