Al momento stai visualizzando Black Honey Clinique: la recensione

Black Honey Clinique: la recensione

  • Categoria dell'articolo:Bellezza

La recensione di Black Honey Clinique, il lipstick rivoluzionario che tutte vogliono. Ma cos’ha di tanto speciale? Vale la pena acquistarlo? Ecco a cosa serve, cosa fa davvero, prezzo e dove trovarlo in Italia.

Il lipstick per le labbra del momento è lui: Black Honey di Clinique.

Di cosa si tratta? Questo prodotto per le labbra si distingue immediatamente per il suo colore intenso, che a detta del brand si adatta al colorito di tutte le labbra e ne esalta la naturale bellezza.

Ho quindi deciso di acquistare questo particolare lipstick e provarlo: ecco la mia esperienza, con pro e contro. Vale la pena acquistarlo?

clinique black honey almost lipstick recensione
Recensione di Clinique Black Honey Almost Lipstick.

L’azienda Clinique

Prima di tutto, qualche informazione importante sull’azienda produttrice. Clinique è attiva fin dal 1968 nel settore della skincare prima e del trucco poi.

L’approccio innovativo del brand si ritrova in particolare nella routine viso composta da 3 fasi, dedicate a detersione, idratazione ed esfoliazione.

Inoltre Clinique porta l’approccio dermatologico nel settore makeup, con formulazioni innovative e ad oggi è uno dei protagonisti del suo campo. Fa parte del gruppo Esteé Lauder.

Nel corso del tempo ho testato tanti diversi prodotti di Clinique, tra cui:

Alcuni prodotti mi sono piaciuti parecchio, tanto che li ho ricomprati più volte, altri invece non mi hanno convinto.

Anche per questo, ero molto curiosa di capire se il clamore intorno a Black Honey fosse giustificato.

clinique black honey lipstick
Confezione di Black Honey Lipstick di Clinique.

Il prodotto Black Honey di Clinique

Ed ora entriamo nel vivo della questione. Il nome completo del prodotto è Almost Lipstick, proposto nella tonalità universale Black Honey.

La sua caratteristica principale è quella di trovarsi a metà strada tra un rossetto e un lipgloss. Ad affascinare inoltre è il suo colore così particolare.

La tonalità Black Honey infatti è adatta a tutte le labbra, ma al tempo stesso rende in maniera differente a seconda della persona, adattandosi al meglio alla base.

Questa sua capacità di adattarsi al colorito delle labbra di ciascuno e di accentuarlo, senza però modificarlo, è alquanto interessante. A prima vista il prodotto si presenta come una pasta solida stile rossetto, di colore bordeaux molto scuro e caldo.

clinique almost lipstick
Almost Lipstick di Clinique: il prodotto.

La quantità di prodotto contenuta è pari a 1,9 grammi.

Parliamo ora del packaging del prodotto. Il lipgloss ha la stessa consistenza di un rossetto ed è contenuto all’interno di una confezione sottile, color argento.

Il cappuccio è liscio mentre la parte inferiore è satinata. Sopra il tappo inoltre è inciso il marchio a forma di C di Clinique.

L’aspetto di Almost Lipstick è semplice ed elegante al tempo stesso. Tanto che chi non sa cos’è, potrebbe pensare che sia una penna, se lo vedesse appoggiato su una scrivania.

Inoltre la confezione è piccola, tanto da stare comodamente anche nelle borse con dimensioni più ridotte. Abbiamo anche pesato la confezione prima di utilizzare lo stilo per la prima volta: pesa 13 grammi.

Come si usa

Utilizzare Almost Lipstick Black Honey è molto semplice. Per far fuoriuscire il rossetto e applicarlo infatti basta ruotare la parte inferiore dello stilo.

Inoltre il prodotto è abbastanza modulabile e possiamo quindi decidere noi l’intensità che preferiamo ottenere.

In alternativa, possiamo anche utilizzarlo per enfatizzare il colore di un altro rossetto.

Ho provato con entrambe le soluzioni e rende sempre bene. Nel secondo caso però potrebbe essere un po’ più pesante. Per questo preferisco utilizzarlo da solo.

clinique black honey almost lipstick swatch
Il colore di Almost Lipstick Black Honey.

Recensione Black Honey di Clinique: ecco la mia esperienza

Veniamo ora alla recensione vera e propria di Black Honey di Clinique. Ho acquistato questo prodotto spinta dalla curiosità.

Trovare un rossetto che si adatti bene al mio incarnato a volte sembra una vera impresa. Ecco quindi che la promessa di universalità di Almost Lipstick mi sembrava molto promettente. Come è andata?

Ho utilizzato Black Honey sia di giorno che di sera e l’ho trovato un prodotto versatile e adatto in ogni occasione, abbinato ad un trucco piuttosto leggero.

Cosa dire del colore? Confermo che la tonalità di rossetto si adatta alle differenti labbra e il risultato è bello e differente a seconda di chi lo prova. Su di me risulta come un borgogna piuttosto scuro, ma luminoso.

E’ inoltre un prodotto modulabile e, all’aumentare delle passate, diventa più scuro. Non da una copertura totale, ma rimane comunque piuttosto leggero.

rossetto black honey
Prima e dopo aver applicato il rossetto Black Honey sulle labbra.

Questa sorta di rossetto poi è abbastanza confortevole da portare: non rimane troppo pesante, anche se comunque avverto che lo indosso. Inoltre si stende bene e lascia le labbra abbastanza morbide: per questo sembra quasi un balsamo.

La sensazione è anche che le labbra siano nutrite. Questo probabilmente è dovuto all’olio di ricino che compare come principale ingrediente nella formulazione (ne parleremo più avanti, nella sezione dedicata alla lista degli ingredienti).

E’ facile da stendere, anche se non sempre l’applicazione risulta iper precisa nella zona dell’arco di Cupido, probabilmente per la forma dello stilo. Basta comunque fare un poco di attenzione per ottenere un bel risultato, ma consiglio di usare sempre uno specchio.

Non mi ha sottolineato eventuali pellicine. L’ho provato più volte e in media ha una buona tenuta per circa 3 ore, anche se ovviamente inizia a soffrire un po’ se mangiamo o beviamo.

Per certi versi, come tipo di prodotto mi ha ricordato Labello Crayon, anche se in questo caso ci troviamo di fronte ad una formulazione a mio parere migliore. Così come lo sono i risultati e il colore. Certo, anche il prezzo è più alto, ma i risultati che ho riscontrato giustificano la differenza.

Ecco, se vogliamo trovare un aspetto negativo, potrebbe costare qualcosa di meno.

Dove acquistare Black Honey di Clinique in Italia

Ed ora, dove possiamo acquistare Almost Lipstick Black Honey di Clinique in Italia?

Prepariamoci psicologicamente: in certi momenti è difficile da trovare. Non scoraggiamoci però!

Abbiamo infatti raccolto tutte le opzioni migliori per comprare questo prodotto.

Se quindi è disponibile da qualche parte, riusciremo sicuramente ad accaparrarcelo da uno degli altri rivenditori. In caso contrario, teniamo d’occhio i vari siti, perché il rifornimento è in arrivo!

black honey clinique
Dove acquistare Black Honey di Clinique.

Ecco l’elenco dei negozi dove possiamo acquistare Black Honey:

Ingredienti

Ed ora vediamo la lista degli ingredienti di Almost Lipstick Black Honey di Clinique.

Inci: ricinus communis (castor) seed oil, glyceryl triacetyl ricinoleate, cetyl ricinoleate, euphorbia cerifera (candelilla) wax\candelilla cera\cire de candelilla, copernicia cerifera (carnauba) wax\cera carnauba\cire de carnauba, polyethylene, tocopheryl acetate, pentaerythrityl tetra-di-t-butyl hydroxyhydrocinnamate, barium sulfate, [+/- yellow 5 lake (ci 19140), blue 1 lake (ci 42090), iron oxides (ci 77491, ci 77492, ci 77499), red 7 lake (ci 15850), mica, carmine (ci 75470), titanium dioxide (ci 77891), red 6 (ci 15850), red 22 lake (ci 45380), red 30 lake (ci 73360), yellow 6 lake (ci 15985), bismuth oxychloride (ci 77163), red 33 lake (ci 17200), red 28 lake (ci 45410)][iln38083].

Il prodotto inoltre è testato contro le allergie e non contiene profumo.

Ho apprezzato che al primo posto della lista degli ingredienti ci sia l’olio di ricino. Questo prodotto naturale ha infatti diverse proprietà ed apporta dei benefici quando applicato.

In effetti, abbiamo parlato proprio qui dei benefici dell’olio di ricino sui capelli, ma le sue virtù idratanti valgono anche quando viene utilizzato sulle labbra.

Sulla confezione o sul prodotto stesso non ho trovato il PAO, cosa alquanto strana. In generale comunque, questo genere di prodotti solitamente dura 1 o 2 anni.

Infine, una precisazione sulla lista degli ingredienti.

L’inci riporta quanto indicato sulla confezione che ho acquistato e testato, ma Clinique potrebbe in futuro apportare delle modifiche. Nel caso, fare sempre riferimento alle indicazioni riportate sulla confezione.

Aggiornamento: Clinique Pop Plush Creamy Lip Gloss Black Honey

Aggiorniamo la nostra recensione con una novità appena arrivata in casa Clinique. Si tratta del nuovissimo gloss Pop Plush, che ora è disponibile qui anche nella tonalità Black Honey (prezzo 27 €).

Quali sono le differenze rispetto alla versione stick?

Sicuramente il finish è più luminoso. Al suo interno troviamo comunque olio di ricino, accompagnato però da acido ialuronico e burro di karité. Il che ci assicura che sia un prodotto anche nutriente ed idratante.

Conclusioni

Bene, siamo arrivati alla fine di questa recensione di Black Honey di Clinique.

La mia esperienza con questo prodotto è globalmente positiva. Nonostante sia tornato di moda recentemente, anche grazie a Tiktok, si tratta di un prodotto cult di Clinique e riscuote successo fin dal 1971.

Tuttavia, quando ne prendiamo in considerazione l’acquisto, è bene tenere a mente una delle sue caratteristiche fondamentali.

Poiché si tratta di un lipstick a metà strada tra un gloss e un rossetto, ha di entrambi i pregi principali, ma non possiamo al tempo stesso aspettarci gli stessi risultati che potrebbe darci un vero gloss o un vero rossetto.

Non è così lucido come il primo. Non è così duraturo come il secondo. E’ da considerare un aspetto negativo questo? No, è semplicemente una conseguenza del suo essere ibrido.

Se quindi cerchiamo un prodotto molto coprente e duraturo, meglio orientarci verso un rossetto vero e proprio. Se invece cerchiamo un prodotto che esalti la naturale bellezza delle nostre labbra o un prodotto per un trucco leggero o da giorno, Almost Lipstick è un’ottima soluzione.

A presto,
Carol