Come decorare casa in autunno: tutti i consigli!
  • Save

Come decorare casa in autunno: tutti i consigli!

  • Post author:
  • Post category:Casa
  • Post comments:0 Commenti

Suggerimenti, idee e consigli per arredare e decorare la nostra casa in autunno.

Sono tante le cose belle dell’autunno: le foglie che cambiano colore, starsene in casa al calduccio mentre fuori piove, fare una bella scorpacciata di caldarroste, … E la lista potrebbe continuare 🍁☕🍂
L’autunno è proprio una stagione magica!

Dopo il rientro di settembre, siamo pronti ad affrontare con grinta i mesi che arrivano.
Questo periodo ha un altro pregio: ci fa riscoprire la bellezza della nostra casa.
Riscopriamo quanto è bello passare le giornate a casa con la nostra famiglia, preparando ricette tipiche della stagione, guardando film e godendoci la reciproca compagnia.

Al tempo stesso però c’è il rischio che le giornate grigie e fredde rendano più cupe le nostre case, ecco allora 6 consigli per fare della nostra casa un luogo confortevole e rilassante e decorare a tema autunnale.

PS Cliccando sulle immagini verrete indirizzati automaticamente ad una pagina dove potete acquistare direttamente il prodotto 😉

come decorare casa in autunno
  • Save
Come decorare casa in autunno

In effetti, decorare la nostra casa in autunno è piuttosto semplice e con la giusta combinazione di elementi, il nostro appartamento diventa un luogo ideale per trascorrere le giornate d’autunno.

La base di partenza per avere una casa confortevole in autunno e arredata con gusto, è quella di lasciarci ispirare direttamente dalla natura.
I rossi e gli arancioni che colorano le foglie in questi mesi, sono colori perfetti da utilizzare nelle nostre case. E’ bello poi utilizzare materiali naturali e oggetti ispirati alla natura per creare uno stile unico, che contraddistingua la nostra casa in questa stagione.

Candele ovunque per un’atmosfera accogliente

Accendere una semplice candela è un modo semplice e veloce per rendere subito più calda l’atmosfera in casa, grazie alla sua luce soffusa ed avvolgente. E’ decisamente la decorazione autunnale per eccellenza!

  • Save



Possiamo poi scegliere candele profumate per dare un tocco in più.
Ci sono diverse profumazioni ideali per la casa in autunno, come cannella, zucca e cannella, mela e cannella e sidro aromatizzato.
Certi produttori di candele infine creano delle profumazioni ad hoc, ideali per l’autunno.

  • Save

Oggi inoltre sono disponibili candele che sono piccole opere d’arte, a cui vengono aggiunti fiori, erbe, spezie, piante aromatiche ed essenze. Una meravigli anche per gli occhi!

Erba della pampa, vieni a me!

Ho scoperto solo da poco queste bellissime piume, ma non ne posso più fare a meno!
Prendetene qualcuna e mettetele in un bel vaso, da tenere in salotto, all’ingresso o in cucina.

Ho trovato le mie piume di erba della pampa durante una passeggiata, ma se avete difficoltà le possiamo anche reperire su Internet o in negozi specializzati nella decorazione d’interni 😉
Qui sotto trovate alcune alternative.

  • Save

Il plaid, cosa faremmo senza?

Non è autunno senza una calda copertina appoggiata sul divano, per coccolarci durante le serate autunnali passate a guardare un bel film. Quelle in pelliccia ecologica sono le mie preferite per avvolgermi dentro e riemergere solo dopo qualche ora.

Sono tante le fantasie adatte al periodo.
Sicuramente tra le coperte autunnali troviamo quelle con motivo tartan, nei toni del beige, marrone, giallo, arancio e rosso. E’ un tipo di plaid che richiama immediatamente la stagione autunnale, ed è facile da trovare nei negozi.

  • Save


Abbiamo poi le coperte tinta unita, un classico intramontabile, dove a far la differenza è il materiale scelto. Cotone, pile, maglia, ecopelliccia, …
La scelta è davvero vasta!
L’ideale è avere più coperte, che siano in grado di tenere più o meno caldo, e alternarle durante i mesi autunnali.
Ci saranno infatti giornate in cui sarà sufficiente una copertina leggera in maglia, mentre quando le temperature cominceranno ad abbassarsi, il pile e l’ecopelliccia diventano i materiali migliori.

  • Save

Decorazioni naturali per la casa in autunno

Piccole zucche decorative sparpagliate in giro per casa, semplici vasi in vetro riempiti con pigne o centrotavola formati da castagne, melograni e foglie dai mille colori.
Le possibilità per sfruttare quello che la natura ci offre in questa stagione sono davvero infinite!
Con un vantaggio da non sottovalutare!
Le sfumature che vengono assunte in questo periodo sono davvero meravigliose.

Per quanto riguarda le zucche decorative, possiamo utilizzarne di naturali oppure ricorrere a quelle artificiali.

Le zucche decorative naturali sono molto affascinanti. Ognuna è unica, ed è un piccolo capolavoro. Sono tantissime le combinazioni di forme e colori disponibili.
Il lato negativo delle zucche decorative naturali è che non durano più di una stagione. Ogni tanto dobbiamo controllare che non stiano marcendo.
E, cosa importantissima, non sono commestibili !

Le zucche artificiali invece hanno dalla loro parte il vantaggio della durata: l’anno prossimo le potremo riutilizzare. Dobbiamo però prestare attenzione quando le acquistiamo e valutare la loro qualità. Se sono fatte bene, sarà quasi impossibile distinguerle – almeno a vista 😉 – da quelle naturali.


Un tocco di colore per ravvivare la nostra casa in autunno

Non a caso l’arancione è il colore dell’autunno. Nelle giornate grige, un tocco di arancio è quel che ci vuole per ravvivare le nostre case. E’ un colore caldo, in grado di portare subito allegria.
Un’idea carina è quella di utilizzare questo colore per la biancheria di casa. Inoltre possiamo rendere più accogliente la nostra casa in autunno utilizzando i colori predominanti in questo periodo per i vari complementi d’arredo e tessili. Via libera quindi ai rossi, al cachi, al sabbia, ai marroni e ai beige.

  • Save

Un’idea più giocosa, ma al tempo stesso elegante, è quella di utilizzare il tema autunno per asciugamani e biancheria varia.
Come si declina questa scelta?
Utilizzando motivi a tema (con zucche, foglie ed elementi naturali come protagonisti), uniti a colori caldi e tessuti naturali.

  • Save

Una scelta di tendenza poi è quella di ricorrere al bicolore, come per questi cuscini, disponibili in più colori e perfetti per l’autunno.

  • Save

Una ghirlanda autunnale per decorare casa

Un’altra idea per sfruttare i colori dell’autunno – che diciamocelo, sono una meraviglia – è quella di appendere alla porta di casa una bella ghirlanda a tema autunnale.

La ghirlanda autunnale può essere costituita da materiali artificiali o naturali. In quest’ultimo caso, dobbiamo ricordarci di un particolare. Anche se molto probabilmente la ghirlanda naturale è più bella esteticamente, dobbiamo fare particolare attenzione quando la maneggiamo, o rischiamo di danneggiarla.

Cosa viene utilizzato per realizzare le ghirlande autunnali? La varietà di elementi utilizzati è decisamente varia. Solitamente per le ghirlande autunnali si utilizza una combinazione di elementi, tra cui foglie, fiori secchi, bacche, frutti, pigne e fiocchi.
I colori di tendenza sono ovviamente quelli dell’autunno: rosso, arancione, marrone, verde scuro ,…

Prima di acquistare una ghirlanda, valutiamo le sue dimensioni e quelle della porta a cui la appenderemo. Dobbiamo fare in modo che le due siano proporzionate. Una ghirlanda troppo piccola infatti, per quanto bella, sfigurerebbe e andrebbe a perdersi se appesa ad un portone imponente.

E’ un modo semplice per decorare casa in autunno, ricorrendo alla grande bellezza che hanno gli elementi naturali in questo periodo.

  • Save

Bene, spero che questi consigli per decorare casa in autunno vi siano utili! Io ho già cominciato a fare qualche piccolo acquisto a tema, vi mostrerò tutto nelle stories di Instagram!

A presto,

Carol

Lascia un commento