Al momento stai visualizzando Come riconoscere subito una borsa Gucci originale

Come riconoscere subito una borsa Gucci originale

  • Categoria dell'articolo:Moda

Come riconoscere una borsa Gucci originale e distinguerla da una falsa: guida con tutte le caratteristiche sia per i modelli nuovi che vintage.

Le borse di Gucci sono sicuramente tra le più desiderate da chi ama gli articoli di lusso.

Proprio per questo motivo, sul mercato purtroppo si trovano diversi falsi, in particolare quando vogliamo acquistare un modello vintage o second hand.

Alcuni falsari poi sono diventati davvero abili e diventa quindi difficile riconoscere a colpo d’occhio una borsa Gucci originale da un falso ben fatto.

Ma niente paura! In questa guida dettagliata infatti andiamo alla scoperta di tutte le caratteristiche distintive, che ci permettono di individuare una borsa Gucci autentica.

E allora, cominciamo!

come riconoscere borsa gucci originale o falsa
Come riconoscere una borsa Gucci originale da una falsa.

Come riconoscere una borsa Gucci autentica

Possiamo essere tranquilli quando acquistiamo una borsa nello store online ufficiale o in una delle boutique del brand.

Riconoscere una borsa Gucci autentica è però indispensabile quando vogliamo acquistare una borsa usata, come nel caso dei modelli vintage.

Ci sono tanti dettagli che dobbiamo analizzare per essere sicuri che una borsa Gucci sia autentica.

Coi modelli più recenti è relativamente più facile, soprattutto dall’introduzione del QR code o del servizio Gucci Authenticity Tag (quest’ultimo però non è disponibile su tutti i prodotti).

Ecco perché conoscere i particolari che rendono unica una Gucci bag è fondamentale.

In questa guida li analizzeremo uno per uno: pelle, tela, logo, codice e numero di serie, componenti metalliche, cuciture, dust bag.

borse gucci false
Borse Gucci false.

Pelle, tela e logo di una borsa Gucci autentica

La pelle e la tela sono i primi elementi che dobbiamo analizzare quando osserviamo una borsa Gucci per capire se è autentica oppure no.

Trattandosi di borse di lusso, vengono infatti utilizzati solo materiali pregiati.

Già solo toccandole dovrebbe essere semplice distinguere una borsa Gucci originale da una replica, perché nel caso della prima la sensazione al tatto è molto piacevole. La pelle è infatti morbida, lussuosa e non ha odore chimico.

Nel caso della Gucci Marmont ad esempio, i modelli falsi spesso si distinguono anche perché la pelle è troppo gonfia.

E sempre i modelli Gucci Marmont hanno un cuore in pelle cucito sul retro della borsa, che nel caso di un falso ha la punta del cuore più appuntita e affilata rispetto ad una borsa originale.

Al primo colpo d’occhio possiamo anche osservare il colore della tela, che deve beige/marrone, nella classica tonalità Gucci.

Se è invece troppo fredda e tende al grigio, al verde o magari addirittura al giallo, allora molto probabilmente la borsa è una copia.

Anche il logo GG è un ottimo elemento per capire se ci troviamo di fronte ad una borsa Gucci originale. Utilizzato per la prima volta negli anni ’70, è ormai il simbolo per eccellenza della casa di moda.

Codice e numero di serie delle borse Gucci

Per riconoscere una borsa Gucci originale, anche vintage, uno dei metodi più affidabili è quello di osservare il codice della borsa stessa.

Nella maggior parte dei modelli infatti è presente un codice identificativo, che permette di capire subito se una borsa è autentica o è un falso.

Dove si trova? Lo possiamo individuare facilmente sull’etichetta rettangolare in pelle posizionata all’interno della borsa, vicino alla tasca interna con cerniera.

Sulla parte anteriore dell’etichetta ci sono tre righe di testo, impresse a caldo, mentre sulla parte posteriore possiamo leggere il numero di serie.

Vediamo come deve essere il fronte dell’etichetta.
Sulla riga superiore c’è il marchio ®, con la lettera R racchiusa in un cerchio. Sotto c’è la scritta “GUCCI”, in carattere maiuscolo.

Per distinguere una scritta originale, osserviamo la “G” e le due “C”: le lettere devono essere rotonde, quasi come cerchi incompleti.

Subito sotto infine troviamo la scritta “made in italy”, stavolta in lettere minuscole.

Anche il retro dell’etichetta interna ci fornisce preziose informazioni per distinguere le Gucci originali, dato che è riportato il codice identificativo, composto da soli numeri (mai lettere).

codice borsa gucci
Il codice della borsa Gucci ha subito nel tempo diversi cambiamenti.

Questo numero di serie deve contenere da 10 a 13 cifre, disposte su due file. La prima fila serve per indicare il modello della borsa, mentre la seconda è il codice del fornitore/lotto.

Tuttavia, dobbiamo sottolineare che non si tratta di un codice univoco, utilizzato solo per la nostra borsa. Il medesimo codice infatti è presente su tutte le altre borse, uguali a quella in questione, che appartengono alla stessa serie e arrivano dallo stesso fornitore.

E’ assolutamente possibile quindi che due borse Gucci originali riportino sul retro dell’etichetta interna la stessa sequenza di numeri di serie.

E come distinguere una borsa Gucci vintage grazie al codice seriale? In questo caso, troviamo solo una riga che ha meno di 10-13 cifre. Inoltre, l’etichetta in pelle non avrà i bordi così squadrati come nei modelli più recenti, ma al contrario saranno più arrotondati.

All’inizio di questa sezione abbiamo detto che alcune borse Gucci originali potrebbero non avere il numero di serie. In effetti, in passato ci sono stati dei periodi in cui questo non era presente.

Sulle borse realizzate prima degli anni ’60 è presente una targhetta con il numero di modello. Più problematica la situazione per le borse Gucci degli anni ’70: alcune riportano il numero di modello, altre no.

A partire dalla fine degli anni ’90, la presenza dell’etichetta rettangolare con numero identificativo diventa la prassi.

Sui modelli più recenti quindi l’assenza dell’etichetta è quindi decisamente una red flag.

Gucci inoltre ha utilizzato i codici QR nel periodo che va dal 2016 al 2021, oltre all’etichetta con il numero di serie. Il codice QR si trova su un’etichetta interna di tessuto nero.

Il servizio Gucci Authenticity Tag

Parliamo ora di un servizio utilissimo per distinguere le borse Gucci originali, ma valido solo sui modelli più recenti: una sorta di evoluzione del codice identificativo.

Quando apriamo la borsa, troviamo infatti nella confezione anche un codice QR che ci collega direttamente alla pagina TAG.GUCCI.COM, che grazie alla tecnologia NFC ci permette di vivere un’esperienza post vendita esclusiva e personalizzata.

Gucci Authenticity Tag è però un servizio disponibile solo su articoli selezionati. Nel dettaglio ci fornisce informazioni sull’identità e sulla cura del prodotto.

E’ certamente un servizio interessante, anche se non disponibile per tutti i nuovi prodotti e non può essere aggiunto o rimosso.

C’è da dire però che rispetto ad altri competitor (come la verifica dell’originalità delle borse Louis Vuitton, disponibile solo nelle boutique ufficiali), il metodo di Gucci è destinato a semplificare di gran lunga la vita a chi in futuro vorrà acquistare borse Gucci usate ed avere l’assoluta certezza di avere tra le mani un prodotto originale.

Borse Gucci Made in China: sono originali o false?

E se ci troviamo di fronte ad una Gucci Made in China? Si tratta di un falso?

Assolutamente si. Stando a quando afferma l’azienda stessa, tutte le borse Gucci sono prodotte esclusivamente in Italia.

In effetti, la maggior parte dei prodotti Gucci sono realizzati in Italia.

Alcune eccezioni sono possibili per gli orologi, che provengono principalmente dalla Svizzera, alcuni occhiali da sole realizzati in Giappone, i profumi prodotti in Gran Bretagna e Francia e i cosmetici prodotti all’interno dell’Unione Europea.

Ma non per le borse.

Se quindi troviamo la scritta Made in China, abbiamo tra le mani una borsa Gucci falsa.

Come riconoscere una borsa Gucci vintage originale: le componenti metalliche

Le componenti metalliche della borsa ci aiutano a capire se si tratta di una vera Gucci.

Nei modelli autentici infatti le cerniere e i vari elementi in metallo devono avere il logo Gucci e non devono essere in alcun modo rovinati.

Anche il colore dorato non deve essere troppo intenso: un giallo dorato sgargiante è probabilmente sinonimo di una borsa falsa.

Il color oro di una borsa originale infatti è più tendente all’ottone che all’oro giallo.

Anche il peso degli elementi metallici è indice dell’autenticità di una borsa Gucci.

Ci aspettiamo infatti di trovare parti metalliche che abbiano un certo peso, perché di qualità. Non saranno mai di plastica, rigate o leggere.

Osserviamo anche le cerniere. Infatti, le cerniere autentiche sono piuttosto pesanti ed hanno il marchio “GUCCI”. Se la cerniera sembra economica, fragile o ricoperta di plastica, è probabile che si tratti di un falso. Le cerniere Gucci autentiche sono costruite per resistere alla prova del tempo.

Le cuciture delle borse Gucci originali

Per distinguere una borsa Gucci originale, anche vintage, da un’imitazione possiamo poi osservare le cuciture.

Nei modelli autentici infatti le cuciture sono perfette, senza irregolarità o fili tirati.

Ricordiamo però che nel caso di borse usato, le cuciture potrebbero aver subito i danni del tempo e qualche imperfezione potrebbe quindi essere dovuta proprio all’usura.

Borse Gucci autentiche o false: le custodie

Le custodie sono uno degli elementi che ci aiutano a capire se abbiamo tra le mani una borsa di Gucci autentica.

Solitamente infatti le borse non originali non hanno nessuna custodia. O comunque ne hanno una di scarsa qualità.

Le borse autentiche invece sono sempre fornite di una dust bag, che può essere di vari colori, ha il logo Gucci ed è setosa al tatto.

Sullo stesso argomento:
Louis Vuitton false fatte bene: ecco come riconoscerle.
– Come distinguere una borsa Prada originale da una falsa.
– Come riconoscere una borsa YSL autentica.
Vinted, come funziona e come vendere.

Conclusioni

Bene, siamo arrivati alla fine di questa guida su come riconoscere una borsa Gucci originale.

Sicuramente il modo più semplice (e anche comodo) per avere la certezza di acquistare una borsa originale è quello di acquistarla nella boutique ufficiale, dove sono disponibili tutti i modelli di borse, con le diverse varianti.

Se però siamo alla ricerca di un raro modello vintage o vogliamo risparmiare con il second hand, sapere quali sono le caratteristiche uniche che distinguono una borsa Gucci autentica è fondamentale.

Ed ora le conosciamo tutte.

A presto,
Carol