Al momento stai visualizzando Come riconoscere subito una borsa Ysl falsa

Come riconoscere subito una borsa Ysl falsa

  • Categoria dell'articolo:Moda

Come riconoscere una borsa Ysl falsa: ecco tutti i particolari che la distinguono dall’originale.

Le borse firmate sono super desiderate e tra i modelli più eleganti ci sono le proposte firmate Yves Saint Laurent.

Purtroppo però in circolazione ci sono tante borse contraffatte ed è quindi più che legittimo domandarsi quali siano i dettagli che distinguono un modello originale da un falso.

Soprattutto se vogliamo acquistare una borsa second hand o se siamo alla ricerca di un raro pezzo vintage. La paura di comprare una borsa falsa pagandola un caro prezzo è insomma dietro l’angolo.

Ma niente paura! In questa guida infatti andiamo alla scoperta di tutte le caratteristiche da controllare, che ci assicurano che abbiamo tra le mani una borsa Ysl autentica e non un falso.

E allora, cominciamo!

come riconoscere borsa ysl falsa
Come riconoscere una borsa Ysl falsa.

Come riconoscere una borsa Ysl falsa

Vediamo nel dettaglio quali sono i particolari a cui dobbiamo prestare attenzione per riconoscere un’imitazione delle borse Yves Saint Laurent.

Innanzitutto, a prescindere dal modello, tutte le borse YSL sono degli articoli di lusso, realizzati con cura e attenzione per i dettagli, anche quelli più minuscoli.

Partendo quindi dal materiale, dobbiamo trovarci di fronte ad una borsa di ottima fattura. Non ci devono essere scolorimenti, odore di chimico e al tatto dobbiamo provare una sensazione piacevole.

Stesso discorso per le finiture, gli elementi metallici e le cuciture, che devono essere perfette.

Per individuare una borsa YSL falsa ben fatta, è opportuno controllare le cuciture. Infatti il numero di punti su ogni lato opposto della borsa deve essere identico. Contiamo quindi i punti su ciascun lato opposto: se il numero è differente, la borsa è un’imitazione.

E’ utile controllare i bottoni: nelle borse autentiche riportano la scritta “SAINT LAURENT PARIS”, tutta in stampato e con le lettere ben distanziate tra loro. La scritta poi (sulle borse nuove) deve essere ben leggibile.

Se la scritta invece è diversa (manca magari la parola Paris, o è in minuscolo), allora abbiamo di fronte a noi una borsa YSL falsa.

Le cerniere poi devono funzionare perfettamente e devono essere un po’ pesanti. Cerniere leggere o che non scorrono bene sono indizio di una borsa contraffatta.

Attenzione anche al logo YSL, che è estremamente complicato da replicare: ecco perché questo è spesso un dettaglio grazie al quale individuiamo una borsa falsa. Ne parliamo nella sezione successiva.

Borsa YSL falsa: il numero di serie

Un dettaglio fondamentale per riconoscere una borsa YSL autentica è cercare il numero di serie. Dove si trova? E’ indicato sul retro dell’etichetta, all’interno della borsa.

L’etichetta deve anche riportare la scritta Made In Italy, con tutti i caratteri maiuscoli.

Quanto al numero di serie, deve essere composto da 12 cifre, con un punto dopo le prime 6.

In particolare, le prime 6 cifre indicano il numero di stile della borsa, mentre le ultime 6 indicano la data in cui è stata realizzata la borsa.

Nelle borse vintage invece dobbiamo assicurarci che il codice sia composto da 12 cifre.

Per quanto riguarda invece il luogo di produzione, deve essere presente la scritta Made in Italy. Le borse YSL infatti sono realizzate a Firenze, anche se la casa di moda è francese.

Se quindi all’interno della borsa compare una scritta diversa da Made in Italy, la borsa è falsa.

Come riconoscere il logo YSL autentico

Il logo YSL è uno degli elementi distintivi di tutti i prodotti della maison francese.

In realtà, è anche uno degli elementi che può essere falsificato con maggior difficoltà, dato che è intricato e ricco di dettagli.

Ecco le caratteristiche distintive:

Il tratto sinistro della Y deve essere leggermente più spesso di quello destro. Deve inoltre trovarsi sotto la S, mentre il tratto destro deve essere sopra.

La parte centrale della lettera S deve sovrapporsi alla L e poi scendere dietro di essa.
Entrambi i tratti curvi della S devono anche essere più sottili rispetto alla parte centrale.

Infine, alcuni modelli hanno 4 finti chiodi negli angoli del logo: due nella parte superiore della Y, uno nella parte inferiore sinistra della S ed infine uno nella parte inferiore destra della L.

Sullo stesso argomento:
– Borsa Prada autentica o falso: ecco come scoprirlo.
– Codice seriale ed etichetta delle borse Gucci: ecco come riconoscere le imitazioni.
– Come verificare il codice di una borsa Louis Vuitton.

Conclusioni

Bene, siamo arrivati alla fine di questa guida su come riconoscere una borsa Ysl falsa e distinguerla dai modelli originali.

Se vogliamo acquistare una borsa autentica, il modo migliore è utilizzare la boutique online di Yves Saint Laurent o eventualmente un rivenditore autorizzato come Farfetch.

Se però vogliamo risparmiare qualcosa e comprare un modello second hand, allora conoscere tutti i dettagli che caratterizzano le borse originali è davvero fondamentale, per evitare di prendere delle fregature.

A presto,
Carol