Al momento stai visualizzando Come Rinnovare Casa In Primavera
  • Save

Come Rinnovare Casa In Primavera

  • Categoria dell'articolo:Casa

Come rinnovare casa in primavera? Una guida con consigli semplici da mettere in pratica, ma molto efficaci. Per cambiare l’atmosfera delle nostre case. Scopriamo come decorare subito la nostra casa!

Le giornate che si allungano, l’aria fresca che comincia ad essere profumata, i fiori e le piante che iniziano a risvegliarsi.

Eh si, la primavera sta proprio arrivando e con lei sentiamo nell’aria il desiderio di cambiamento.

E se iniziamo a scegliere vestiti dai tessuti e dai colori diversi, rispettivamente più freschi e più leggeri, perché non cambiare un po’ anche la nostra casa?

Bastano davvero pochi accorgimenti per dare una ventata di novità alle nostre case: ecco allora una serie di idee per rinnovare casa in primavera!

rinnovare casa primavera
Arriva la primavera: è tempo di rinnovare casa!

Rinnovare casa: le pulizie di primavera

Per prima cosa, dedichiamo qualche ora alle classiche pulizie di primavera.

Facciamo prendere aria alla casa, buttiamo via tutto quello che non ci serve e che abbiamo accumulato nei mesi invernali. Passiamo dunque in rassegna una stanza dopo l’altra e prendiamocene cura. Fare un po’ di decluttering è fondamentale per rinnovare efficacemente casa in primavera!

Non dimentichiamoci poi di pulire quello che potremmo avere trascurato durante le pulizie quotidiane: infissi, interno degli armadi, tende, cornici delle porte,…

Cerchiamo di guardare la nostra casa con occhio critico e capire quello che abbiamo dimenticato. E’ il compito forse più impegnativo e noioso, ma una volta portata a termine questa prima fase tutto ci sembrerà più semplice!

Approfittiamo poi di questa ventata di energia per dedicarci a qualche progetto per riordinare la casa. Possiamo mettere ordine in garage, nella nostra libreria o ancora sistemare gli armadietti della cucina. I benefici saranno tanti!

Diamoci da fare per togliere tutto, pulire per bene le varie mensole e decidere cosa tenere e cosa regalare o scartare.

Se le pareti di casa hanno bisogno di una rinfrescata, la primavera è proprio il periodo migliore per farlo.

Primavera in casa con i colori pastello

Se a Natale è bello decorare la casa con i colori che più si addicono a quel periodo, come rosso, verde o ancora motivi tartan, con l’arrivo della bella stagione abbiamo voglia di leggerezza.

Via libera allora a dei tocchi di colore in giro per casa!

Sì ai colori pastello, che ci aiutano a portare la primavera in casa. Grazie ai loro toni delicati, sapranno alleggerire le nostre abitazioni in un attimo.

Ci sono molte combinazioni interessanti che possiamo provare, come lilla e beige o verde e giallo. Perché poi non proviamo ad abbinarli a colori neutrali caldi, di tendenza in questa primavera 2021? Il risultato è garantito.

Ma dove utilizzare le tinte pastello? Le possiamo usare praticamente in ogni stanza, basta usare un po’ di fantasia! In camera da letto ad esempio possiamo scegliere un copriletto dalle nuance delicate.

In studio possiamo invece cambiare le tende.

rinnovare casa primavera


Che fare in bagno? Cambiamo le salviette e, se ne avete, i tappetini. Laviamo e riponiamo le salviette con decorazioni invernali o natalizie. Scegliamo per i nuovi tessili colori pastello e nuances delicate, che ci ricordano l’arrivo della primavera.

Per quanto riguarda la cucina, possiamo scegliere un servizio di piatti dai colori tenui, oppure se preferiamo spendere meno ma cambiare comunque qualcosa, possiamo acquistare delle tovaglie o tovagliette americane per rendere l’atmosfera più primaverile.

In sala possiamo cambiare le fodere dei cuscini e, perché no, le tende. Lino e cotone sono i tessuti ideali per questa stagione.

Sempre parlando di colori, le tonalità più in voga per la primavera 2021 sono il giallo marigold, con le sue sfumature dorate, il ceruleo, il rust (color ruggine), il corallo e il verde menta.

Profumo di primavera in casa

Riponiamo con cura i soprammobili a tema invernale, che fino a fine anno non ci serviranno più, e sostituiamoli con quelli primaverili.

Cambiamo l’ordine delle nostre librerie e mensole, spostiamo le cornici ed otteniamo effetti diversi, senza necessariamente dover acquistare qualcosa di nuovo.

Ora dedichiamoci ai profumi della nostra casa. E’ tempo di mettere via le candele che profumano di cannella e muschio bianco per sostituirle invece con le fragranze che più ci ricordano le giornate primaverili. Ecco ad esempio tutte le nuove fragranze di Yankee Candle pensate per il 2022!

Ci sono poi materiali che sembrano decisamente fatti per la primavera. Un esempio? Il vimini! Resistente e leggero al tempo stesso.

Ceste in vimini dunque, ma anche sedie, poltrone e tavoli possono essere un bel modo per decorare i nostri salotti, le terrazze e le verande.

come decorare casa a primavera
Come decorare casa in primavera? Piante e fiori ovunque!

Primavera, è tempo di fiori e piante!

Se abbiamo la fortuna di possedere balconi, terrazze, verande o giardini, possiamo finalmente sistemarli in vista della bella stagione.

Dedichiamoci quindi all’elemento che caratterizza la primavera: il risveglio della natura.

Iniziamo a decidere quali sono i fiori che vogliamo mettere sui nostri davanzali e balconi.

Sono tantissimi i fiori da balcone che ci possono dare grandi soddisfazioni in questo periodo: gerani, primule, tulipani, ma anche violette e gelsomini.

Possiamo anche decidere di combinare diverse varietà di fiori per dare vita a vaschette super originali!

Ci sono vari elementi da tenere in considerazione prima di acquistare delle piante per decorare il nostro balcone.

Tra queste vi sono l’esposizione del balcone stesso, le tonalità che preferite, se volete piante rampicanti o da vaschetta e molto altro ancora.

Teniamo in considerazioni tutti questi fattori prima di decidere cosa piantare e in caso di dubbi, consultiamoci con il nostro giardiniere o vivaista.

Una bella e al tempo stesso utile idea è quella di piantare delle erbe aromatiche, che potremo utilizzare per preparare tanti piatti deliziosi: le avremo fresche e sempre a disposizione.

Occupiamoci infine del giardino. Possiamo fare da sole, ma se abbiamo tanto spazio o ci sono lavori particolari, affidiamoci ad un giardiniere.

Primavera: fiori in casa per rinnovare gli ambienti

Per l’interno della casa invece, via libera ai fiori freschi. E’ incredibile quanto un semplice bouquet possa dare una nuova vita ad una stanza.

I fiori freschi mettono subito di buon umore e sono anche in grado di profumare delicatamente le nostre case.

Inoltre, sono un’idea semplice per cambiare con un solo gesto l’aspetto di ogni stanza.

Possiamo metterli in salotto, in cucina, ma anche su un tavolino all’ingresso o in bagno. I fiori infatti sono in grado di donare una ventata di freschezza a ciascun ambiente.

Pensiamo all’effetto che fa un bel mazzo di tulipani freschi sistemati in un bel vaso su un tavolino in salotto: semplice e al tempo stesso d’effetto.

Quali sono i fiori più adatti a questo scopo? Margherite, narcisi, giacinti e i già citati tulipani fanno al caso nostro. Meglio ancora se provengono dal nostro giardino!

rinnovare casa in primavera
Rinnovare casa in primavera con l’aiuto dei fiori.

La primavera è un periodo molto bello dell’anno, carico di energia e di voglia di novità. Abitare una casa curata ci darà una carica in più per vivere al meglio questa nuova stagione.

Se poi siamo alla ricerca di oggetti ideali per decorare casa e rinnovarla in primavera, questo articolo fa al caso nostro! Troveremo una guida agli acquisti con una selezione di articoli per la casa in vendita su Amazon perfetti per questa nuova stagione.

E voi, siete pronti questa primavera a rinnovare la vostra casa?
A presto,

Carol