Al momento stai visualizzando Come schiarire i capelli in modo naturale

Come schiarire i capelli in modo naturale

  • Categoria dell'articolo:Bellezza

Come schiarire i capelli in modo naturale: 6 metodi per rendere più chiari i capelli biondi o accentuare le sfumature già presenti. Consigli e trucchi efficaci.

Schiarire o illuminare i riflessi chiari già presenti sui capelli è un pensiero che prima o poi attraversa la mente di tutte coloro che hanno i capelli biondi o castano chiaro.

In effetti, rendere i capelli più chiari può essere una buona soluzione per aggiungere nuova dimensione alla chioma, senza andare a stravolgerla con una tinta che cambia completamente il colore.

Ma ovviamente sorge spontanea una domanda: cosa utilizzare? Quali sono gli ingredienti migliori per rendere naturalmente i capelli più chiari, senza usare tinte ma senza nemmeno rovinarli?

Si tratta di un dubbio legittimo: il rischio di fare dei danni (seppur involontariamente) è sempre dietro l’angolo, soprattutto con i metodi fai-da-te. Ma niente paura! Abbiamo la soluzione.

In questa guida infatti andiamo ad analizzare i 6 migliori agenti schiarenti naturali, sicuri ed efficaci.

Come schiarire i capelli in modo naturale

Avvertenze: cosa sapere prima di iniziare

Prima di iniziare ad utilizzare uno di questi rimedi per schiarire i capelli, dobbiamo fare alcune considerazioni.

Innanzitutto non aspettiamoci cambiamenti drastici.

Dato che usiamo dei metodi casalinghi (i cosiddetti rimedi della nonna), quello che potremo ottenere realisticamente è una schiaritura di un tono rispetto al nostro colore di partenza.

Col tempo e la costanza, possiamo rendere comunque l’effetto più evidente.

rimedi naturali per schiarire i capelli biondi birra

Questo però ad una condizione: dobbiamo essere bionde naturali o comunque castano chiare.

Se invece abbiamo i capelli neri o castano scuro, questi metodi non funzionano.

Utilizzando ingredienti naturali infatti possiamo andare ad enfatizzare riflessi già presenti nella nostra chioma.

Se invece abbiamo i capelli scuri, rivolgiamoci senza timore ad un bravo parrucchiere, che saprà consigliarci il percorso più salutare per avere capelli più chiari, senza stressarli o rovinarli.

Gli ingredienti che abbiamo selezionato hanno diversi vantaggi, tra i quali ne evidenziamo 2:

  • sono facili da trovare,
  • costano poco.

Gli ingredienti naturali da usare per schiarire i capelli

Ed ora, ecco un elenco di ingredienti naturali che possiamo utilizzare per schiarire i capelli:

  1. camomilla: conosciuta fin dall’antichità, è delicata ed ha un’ottima profumazione. Come funziona? I suoi petali contengono un particolare pigmento, chiamato apigenina, che crea una tinta dorata, che si attacca al fusto del capello, schiarendolo.

  2. Birra: quella chiara è ideale per schiarire i capelli biondi.

  3. Succo di limone, indicato per aumentare le schiariture naturali già presenti.

  4. Henné neutro: oltre a schiarire i capelli, è particolarmente nutriente. Ideale da utilizzare per una maschera.

  5. Miele: anche ristrutturante, soprattutto se utilizzato in aggiunta ad una noce o due di balsamo.

  6. Ed infine, un mix di zenzero e curcuma: otterremo riflessi caldi e dorati. Attenzione però alle dosi, in particolare per quel che riguarda la curcuma. Meglio cominciare con poca polvere ed eventualmente aumentare nelle sedute successive: il rischio è di avere sfumature arancioni.

Come utilizzare al meglio questi ingredienti?

Il nostro suggerimento è di utilizzare una flacone spray, nel quale inserire una soluzione di acqua con l’aggiunta dell’ingrediente che desideriamo utilizzare, per poi spruzzarlo comodamente sui capelli.

rimedi naturali per schiarire i capelli biondi camomilla

Molti di questi ingredienti vengono utilizzati anche all’interno di formulazioni specifiche per capelli.

E’ il caso del miele, molto utilizzato nei prodotti di bellezza, per le sue spiccate proprietà nutritive.

Famosissima poi la camomilla: spesso la ritroviamo nelle formulazioni dei nostri prodotti per capelli preferiti, dai più economici a quelli più costosi.

Ci sono poi altri ingredienti (come l’aceto) che possono dare risultati simili, ma dato che sono un po’ più aggressivi, abbiamo preferito non inserirli in questo elenco. Stessa cosa per il sale marino: funziona, ma al tempo stesso secca molto i capelli.

A nostro avviso ci sono alternative migliori.

Con i metodi casalinghi di schiaritura comunque non si ottengono certamente risultati paragonabili a quelli che avremmo con una tinta. Quello che possiamo aspettarci è qualcosa di diverso. Più simile alle schiariture provocate dal sole in estate.

Come schiarire i capelli in modo naturale

Nella pratica, come fare per schiarire i capelli in modo naturale?

Ecco i passaggi, spiegati nel dettaglio:

  1. lavare i capelli come di consueto;

  2. dopo l’ultimo risciacquo, applicare sui capelli una soluzione composta da acqua tiepida e uno degli ingredienti menzionati.

  3. Per risultati più intensi, far asciugare i capelli al sole e poi risciacquare. I raggi del sole infatti rendono più accentuati i riflessi.

Infine, un consiglio.

Certi ingredienti (come la camomilla), sono particolarmente delicati.

Questi non creano alcun problema e possono essere utilizzati in tutta tranquillità.

Altri invece (come il limone o la curcuma), sebbene efficaci, potrebbero seccare la nostra chioma.

rimedi naturali per schiarire i capelli biondi birra

Per evitare ciò, possiamo fare una maschera idratante dopo l’ultimo risciacquo. Ottimi anche gli oli per capelli nutrienti (di argan, di cocco,…).

Il nostro consiglio comunque è quello di prediligere gli ingredienti più delicati, che uniscono efficacia e semplicità d’uso.

Infine, possiamo anche decidere di provare più ingredienti, alternandoli. In questo modo possiamo sperimentare i diversi effetti che hanno sul nostro colore di partenza e raggiungere il risultato desiderato.

Conclusioni

Bene, siamo arrivate alla fine di questa guida su come schiarire i capelli in modo naturale.

Come abbiamo visto, ci sono diverse soluzioni a nostra disposizione, anche senza ricorrere all’acquisto di prodotti specifici.

Questi rimedi inoltre sono particolarmente indicati per l’estate, perché vanno a rafforzare le schiariture naturali che le persone con i capelli chiari hanno quando si espongono al sole.

Comunque, non pensiamo che ciò che è naturale è necessariamente sempre buono! Se riscontriamo irritazioni o fastidi, rimuoviamo subito l’impacco ed eventualmente contattiamo un esperto.

L’ingrediente che vi consigliamo di provare è la camomilla: delicato, sicuro e rispettoso della cute e dei capelli.

Attenzione poi ai riflessi caldi! Possono comparire su tutti i tipi di capelli, ma le probabilità aumentano più la base è scura.

Se li vogliamo neutralizzare, la soluzione migliore è utilizzare uno shampoo antigiallo: ne ho provati diversi, più o meno economici e facili da trovare, e i risultati sono evidenti.

A presto,
Carol