Al momento stai visualizzando Dupes profumi Zara, ecco tutte le corrispondenze

Dupes profumi Zara, ecco tutte le corrispondenze

  • Categoria dell'articolo:Bellezza

Dupes profumi Zara, ecco tutte le corrispondenze delle 11 fragranze più vendute.

Zara è una catena famosa non solo per i suoi abiti e accessori, ma anche per la ricca linea di profumi da uomo e da donna.

In pochi però sanno che queste fragranze sono ispirate ai profumi più celebri e costosi del settore, tanto da poter essere considerati delle vere e proprie equivalenze.

Parliamo in questo caso di dupe. Ma cosa sono i dupes nello specifico? Con questo termine inglese, che è l’abbreviazione di duplicates, si intendono quei prodotti low cost che si ispirano ad altri più celebri. In altre parole, delle imitazioni.

Nei brand high-street troviamo spesso dupes non solo di accessori e capi di moda, ma anche di cosmetici e profumi. Ed è proprio quello che accade con le fragranze di Zara.

C’è però un problema: come sapere a quale profumazione si ispirano?

Proprio per rispondere a questa domanda, abbiamo creato questa guida, nella quale andiamo ad analizzare i profumi di Zara più venduti e scopriamo le loro 11 corrispondenze più famose.

Le possiamo trovare nei negozi fisici di Zara o sulla boutique online.

E allora, cominciamo!

dupes profumi zara
Guida ai dupes Zara, con corrispondenze, foto e prezzi.

Dupes profumi Zara, ecco le equivalenze

Vediamo ora nel dettaglio i dupes dei profumi Zara, ideali se vogliamo un buon profumo, senza spendere grandi somme.

Iniziamo subito con una delle fragranze più vendute di Zara, vale a dire il profumo Sublime Epoque (prezzo 22,95 € nella versione da 80 ml), che ricorda Armani My Way (86 € nella versione ricarica da 100 ml).

In entrambi sono presenti note di gelsomino dolce e tuberosa floreale, su una base di vaniglia e cedro, ma nella versione low cost troviamo anche un accenno di agrumi dato dai fiori di arancio.

Il secondo profumo dupe di Zara è Ebony Wood (prezzo 25,95 € per 75 ml), simile alla colonia Wood Sage & Sea Salt di Jo Malone (prezzo 63 € per 30 ml). Entrambi hanno note di sale marino e salvia, ma l’originale è leggermente più fresco dell’imitazione.

Il terzo profumo dupe di Zara è Nude Bouquet (prezzo 17,95 € per 100 ml), che imita le note di Miss Dior Blooming Bouquet (prezzo 70 € per 30 ml), una delle fragranze che più ho usato nell’ultimo anno. Con le note di vaniglia, ciliegia e peonia, questi profumi sono freschi e delicati.

Abbiamo poi Zara Gardenia (disponibile in vari formati, prezzo 7,95 € per 30 ml), un profumo che è il dupe del famosissimo Black Opium di Yves Saint Laurent (prezzo 50 € per 30 ml). Con le loro note di caffè e vaniglia, questi profumi sono assolutamente inconfondibili, ma si differenziano per il prezzo.

C’è poi un altro profumo di Zara che ricorda una fragranza di Yves Saint Laurent: stiamo parlando dell’ambrato Golden Decade (prezzo 12,95 € per 30 ml), che si ispira a Intense (prezzo 100 € per 90 ml). Le note distintive sono mandarino, lavanda, vaniglia e gelsomino.

Un altro dupe molto amato di Zara è il profumo Gold (prezzo 12,95 € per 90 ml), che si ispira all’iconico Lady Million di Paco Rabanne (prezzo 45 € per 30 ml). Si tratta di una fragranza dolce e sensuale, con note di pesca caramellata e gelsomino, alle quali si aggiunge un sentore muschiato.

Ecco ora un profumo floreale e fruttato, che si differenzia per le note di mela, arancia e pompelmo combinate con gelsomino, violetta, rosa e peonia: stiamo parlando di Apple Juice (prezzo 7,95 € per 30 ml), un profumi di Zara che si ispira a Daisy di Marc Jacobs (prezzo 61 € per 100 ml). Frizzante e floreale, lascia una scia inconfondibile.

Un dupe di Zara che somiglia molto all’origina è Red Temptation (prezzo 12,95 € per 30 ml), ispirato al ricercato Baccarat Rouge 540 di Maison Francis Kurkdjian (prezzo 340 € per 70 ml). Questa lussuosa (ma nel nostro caso anche economica) fragranza contiene note di ambra muschiata e gelsomino, unite alle note di pralina e arancia amara.

C’è poi l’avvolgente Femme (prezzo 7,95 € per 30 ml), dupe di Zara del profumo Poison Hypnotic di Dior (prezzo 60 € per 30 ml). Le note distintive sono frangipani e peonia, che si uniscono a muschio bianco, legni caldi, orchidea eliotropio, vaniglia e la particolare fava tonka.

Il profumo Orchid (prezzo 12,95 € per 90 ml) di Zara invece ricorda Bombshell’s in Bloom di Victoria’s Secret (prezzo 68 € per 50 ml). Qui troviamo il mughetto e la rosa, che si combinano con pesca, muschio, ambra e mela, creando una fragranza floreale inconfondibile.

Infine troviamo nella collezione di fragranze Zara anche Red Vanilla (prezzo 7,95 € per 30 ml), un profumo che corrisponde al famoso La vie est belle di Lancome (prezzo 50 € per 30 ml). Le note calde della vaniglia si uniscono all’iris e alla peonia rossa, creando un profumo caldo e persistente.

Conclusioni

Bene, siamo arrivati alla fine di questa guida ai dupes dei profumi di Zara, con tutte le indicazioni per trovare le migliori 11 corrispondenze.

Va comunque precisato che se ci aspettiamo di trovare una fragranza perfettamente uguale all’originale e con un costo pari ad un decimo, potremmo restare delusi.

Infatti questi profumi di Zara, anche i più venduti, sono simili alle fragranze a cui si ispirano, ma non sono perfettamente uguali: sono dei doppioni molto simili, ma con qualche differenza nelle note olfattive.

Il risultato quindi è una piramide olfattiva che ricorda l’originale, con alcune piccole modifiche, che tra l’altro in certi casi possono anche rendere più interessante il profumo.

Zara poi non è il solo brand ad avere intrapreso questa strada: ecco quindi a cosa corrispondono i profumi Lidl, i dupe dei profumi Eurospin e i dupe dei profumi H&M, con tutti i riferimenti aggiornati.

Benissimo, ora non ci resta che scegliere il nostro profumo dupe di Zara preferito e correre ad acquistarlo! Inoltre, se vogliamo fare un regalo economico ma particolare, questi profumi fanno proprio al caso nostro.

Un’altra bella idea regalo natalizia? Il calendario dell’Avvento di Zara, ricco di prodotti beauty tutti da scoprire, in attesa del Natale.

A presto,
Carol