Al momento stai visualizzando Frasi del Piccolo Principe, le 37 più belle

Frasi del Piccolo Principe, le 37 più belle

  • Categoria dell'articolo:Lifestyle

Le frasi del Piccolo Principe: raccolta delle più belle citazioni celebri su vita, amore e amicizia, tratte dal libro. Per adulti e bambini, con immagini anche da stampare.

Il Piccolo Principe (titolo originale Le Petit Prince) è senza alcun dubbio un libro che fa sognare grandi e piccini.

Nella sua semplicità, contiene tantissime frasi celebri, che racchiudono una profonda saggezza.

Dall’amore all’amicizia, sono parole che ci colpiscono e ci fanno riflettere.

Ma quali sono le più belle frasi del Piccolo Principe?

In questa guida abbiamo raccolto le 37 migliori citazioni tratte dal libro e abbiamo completato il tutto con delle immagini uniche e originali (le abbiamo create noi), ideali da condividere o stampare.

E allora, cominciamo!

frasi piccolo principe
Frasi del Piccolo Principe su amore, amicizia, vita,… Ecco le più belle.

Le più belle frasi del Piccolo Principe

Iniziamo subito la nostra raccolta di frasi e citazioni tratte dal libro Il Piccolo Principe, un racconto scritto da Antoine de Saint-Exupéry:

  • “Ciò che rende bello il deserto”, disse il piccolo principe, “è che da qualche parte nasconde un pozzo…”.
  • “La gente ha dimenticato questa verità”, disse la volpe. “Ma voi non dovete dimenticarla. Si diventa responsabili per sempre di ciò che si è addomesticato. Siete responsabili della vostra rosa”.
  • I grandi amano le cifre. Quando voi gli parlate di un nuovo amico, mai si interessano alle cose essenziali. Non si domandano mai: «Qual è il tono della sua voce? Quali sono i suoi giochi preferiti? Fa collezione di farfalle?» Ma vi domandano: «Che età ha? Quanti fratelli? Quanto pesa? Quanto guadagna suo padre?» Allora soltanto credono di conoscerlo.
  • “Tu – tu solo avrai le stelle come nessun altro le ha… In una delle stelle vivrò. In una di esse riderò. E così sarà come se tutte le stelle ridessero, quando guarderete il cielo di notte… Voi – solo voi – avrete stelle che possono ridere”.
  • Si devono pur sopportare dei bruchi se si vogliono vedere le farfalle… Dicono siano così belle!
  • “Sei bella, ma sei vuota… Non si potrebbe morire per te. Certo, un comune passante penserebbe che la mia rosa sia uguale a te. Ma la mia rosa, da sola, è più importante di tutte voi insieme, perché è quella che ho annaffiato. Poiché è quella che ho messo sotto vetro, poiché è quella che ho protetto dietro il paravento. E’ da quando ho lei che ho ucciso i bruchi (tranne due o tre farfalle). Poiché è quella che ho ascoltato quando si lamentava, o quando si vantava, o anche quando a volte non diceva nulla. Poiché è la mia rosa”.
  • ’A che ti serve possedere le stelle?’ chiese il Piccolo Principe all’uomo.
    ‘Mi serve ad essere ricco.’
    ‘E a che serve essere ricco?
    ‘A comperare delle altre stelle se qualcuno ne trova.’
    ‘Io’ disse il Piccolo Principe ‘possiedo un fiore che innaffio tutti i giorni e possiedo tre vulcani dei quali spazzo il camino tutte le settimane. È utile ai miei vulcani e al mio fiore che li possegga. Ma tu non sei utile alle stelle.
  • Se tu vuoi bene ad un fiore che sta in una stella, è dolce, la notte, guardare il cielo. Tutte le stelle sono fiorite.
  • “Tu, fino ad ora per me, non sei che un ragazzino uguale a centomila ragazzini. E non ho bisogno di te. E neppure tu hai bisogno di me. Io non sono per te che una volpe uguale a centomila volpi. Ma se tu mi addomestichi, noi avremo bisogno uno dell’altro. Tu sarai per me unico al mondo, e io sarò per te unica al mondo”.
  • Amare non è guardarsi l’un l’altro, ma guardare insieme nella stessa direzione.
citazioni piccolo principe
Amare non è guardarsi l’un l’altro, ma guardare insieme nella stessa direzione.
  • Ho fatto di te il mio amico e ora, per me, sei unico al mondo.
  • “Solo i bambini sanno cosa stanno cercando”.
  • Ho sempre amato il deserto. Ci si siede su una duna di sabbia del deserto, non si vede nulla, non si sente nulla. Eppure, attraverso il silenzio, qualcosa pulsa e brilla….
  • È il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha reso la tua rosa così importante.
  • “Le parole sono la fonte dei malintesi”.
  • Se tu vieni, per esempio, tutti i pomeriggi, alle quattro, dalle tre io comincerò ad essere felice. Col passare dell’ora aumenterà la mia felicità. Quando saranno le quattro, incomincerò ad agitarmi e ad inquietarmi; scoprirò il prezzo della felicità!
  • Gli adulti non capiscono mai niente da soli ed è una noia che i bambini siano sempre eternamente costretti a spiegar loro le cose.
  • “Ma il presuntuoso non lo ascoltò. I presuntuosi non sentono mai nulla se non le lodi”.
  • Ecco il mio segreto. È molto semplice: non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi.
  • “È molto più difficile giudicare se stessi che giudicare gli altri. Se riuscite a giudicare voi stessi in modo corretto, allora siete davvero un uomo di vera saggezza. Ciò che conta di più sono i piaceri semplici, così abbondanti da poter essere goduti da tutti… La felicità non si trova negli oggetti che raccogliamo intorno a noi. Per trovarla, basta aprire gli occhi”.
frasi del piccolo principe sulla vita
Se tu vieni, per esempio, tutti i pomeriggi alle quattro, dalle tre io comincerò a essere felice.
  • Mi domando se le stelle sono illuminate perché ognuno possa un giorno trovare la sua.
  • “Ero troppo giovane per sapere come amarla”.
  • Nessuno è mai soddisfatto di dove si trova.
  • Non posso giocare con te. Non sono addomesticata. Ma se mi addomestichi avremo bisogno l’uno dell’altro. Per me tu sarai l’unico al mondo.
  • “Da milioni di anni i fiori producono spine. Da milioni di anni le pecore le mangiano lo stesso. E non è serio cercare di capire perché i fiori si danno tanto da fare per produrre spine che non servono a nulla? Non è importante la guerra tra le pecore e i fiori? Non è più seria e più importante dei numeri che quel grasso signore rosso sta sommando? Supponiamo che io conosca un fiore unico, che non esiste in nessuna parte del mondo se non sul mio pianeta, che una pecorella può spazzare via con un solo morso una mattina, così, senza nemmeno rendersi conto di quello che sta facendo – non è importante? Se qualcuno ama un fiore di cui esiste un solo esemplare tra tutti i milioni e milioni di stelle, questo basta a renderlo felice quando guarda le stelle. Si dice: “Il mio fiore è lassù da qualche parte…”. Ma se la pecora mangia il fiore, per lui è come se, all’improvviso, tutte le stelle si spegnessero. E questo non è importante?”.
  • Se qualcuno ama un fiore, di cui esiste un solo esemplare in milioni e milioni di stelle, questo basta a farlo felice quando lo guarda.
  • “Gli uomini non hanno più tempo per capire nulla. Comprano le cose già pronte nei negozi. Ma non c’è nessun negozio dove si possa comprare l’amicizia, e così gli uomini non hanno più amici. Se vuoi un amico, addomesticami…”.
frasi piccolo principe amicizia
Ho fatto di te il mio amico e ora, per me, sei unico al mondo.
  • “Le persone hanno le stelle, ma non sono le stesse. Per i viaggiatori, le stelle sono guide. Per altre persone, non sono altro che piccole luci. E per altri ancora, per gli studiosi, sono problemi… Ma tutte queste stelle sono stelle silenziose. Tu, però, avrai stelle come nessun’altra… poiché io riderò su una di esse, per te sarà come se tutte le stelle ridessero. Avrai stelle che sanno ridere!… e sarà come se ti avessi dato, invece delle stelle, tanti campanellini che sanno ridere…”.
  • Vedete, si ama il tramonto quando si è così tristi.
  • “Così il piccolo principe addomesticò la volpe. E quando si avvicinò l’ora della sua partenza… Ah”, disse la volpe, “piangerò”. È colpa tua”, disse il piccolo principe. Non ti ho mai voluto male, ma tu hai voluto che ti addomesticassi…”. . .” Sì, è così”, disse la volpe. Ma ora stai per piangere!”, disse il piccolo principe. Sì, è così”, disse la volpe. Allora non ti è servito a niente!”. Mi ha fatto bene”, disse la volpe, “per il colore dei campi di grano”.
  • Se tu vieni, per esempio, tutti i pomeriggi alle quattro, dalle tre io comincerò a essere felice.
  • “Guardate il cielo. Chiedetevi: La pecora ha mangiato il fiore, sì o no? E vedrete come tutto cambia…”.
frasi piccolo principe rosa
“È il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante”.
  • La prova che il piccolo principe esisteva è che era affascinante, che rideva e che cercava una pecora. Se qualcuno vuole una pecora, questa è la prova che esiste.
  • Non si vede bene che con il cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi.
  • Dimenticare un amico è triste. Non tutti hanno avuto un amico.
  • Tutti i grandi sono stati bambini una volta, ma pochi di essi se ne ricordano.
  • Sono quello che sono e ho la necessità di esserlo.
frasi celebri piccolo principe
Non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi.

Leggi anche:
– Frasi su Parigi, anche in francese.
– Buon compleanno amica: gli auguri più belli.
– Alice nel Paese delle Meraviglie, le frasi più belle.

Conclusioni

Bene, siamo arrivati alla fine di questa guida alle più belle frasi celebri tratte dal Piccolo Principe, scritto da Antoine de Saint-Exupèry, arricchita da grafiche uniche, ideali da scaricare, condividere o stampare.

Parlano di amore, di amicizia, di lealtà e di valori profondi, con la semplicità di uno stile che può essere compreso anche dai bambini.

frase tratta dal piccolo principe
Se tu vieni, per esempio, tutti i pomeriggi alle quattro, dalle tre io comincerò a essere felice.

Il libro viene pubblicato per la prima volta il 6 aprile 1943 e da allora riscuote un successo senza tempo: dopo la Bibbia è infatti il libro più tradotto al mondo.

A presto,
Carol