Al momento stai visualizzando Gocce Magiche Collistar: La Recensione
  • Save

Gocce Magiche Collistar: La Recensione

Recensione e guida all’utilizzo delle Gocce Magiche di Collistar, un autoabbronzante specifico per il viso. I consigli per ottenere un risultato perfetto e senza macchie, come se fosse un’abbronzatura naturale.

L’idea di acquistare un autoabbronzante viso mi ha sempre incuriosito. Ho la pelle molto chiara e l’idea di darle un bel colorito, sano e naturale, anche senza sole mi ha sempre affascinato.

Devo dire però che avevo testato qualche autoabbronzante per il corpo e il risultato…non era stato dei migliori! Mi si erano formate delle strisce arancioni decisamente antiestetiche. All’idea che potesse succedermi anche sul viso, la mia decisione di provare un autoabbronzante anche lì veniva accantonata.

Alla fine però mi sono decisa ad acquistare le Gocce Magiche di Collistar. Ho voluto dare fiducia a questa azienda con cui mi sono trovata bene in altre circostanze . Devo dire che sono rimasta piuttosto soddisfatta!

Si tratta infatti di un prodotto molto diverso rispetto agli autoabbronzanti del passato, purtroppo famosi perché troppo spesso davano alla pelle una sfumatura di arancione carota per nulla simile all’abbronzatura naturale.

Perché usare un autoabbronzante

Un autoabbronzante è un prodotto che è in grado di donare alla pelle un “effetto tintarella” a viso e corpo. Il tutto avviene perché il prodotto (che può essere in crema o in spray) contiene DHA (diidrossiacetone), vale a dire molecole di zucchero naturalmente presenti anche nel nostro corpo, che quando entrano in contatto con la pelle reagiscono con le proteine e gli amminoacidi dell’epidermide, facendola sembrare abbronzata.

Possiamo utilizzare un autoabbronzante viso per evitare di usare fondotinta o BB cream, ma anche per avere una pelle dall’aspetto abbronzato senza ricorrere a docce e lettini solari e per rendere più uniforme l’abbronzatura naturale.

Ci permettono anche di accogliere la bella stagione con un colorito sano. Ricordiamo però che, anche se sembriamo abbronzate, in realtà la nostra pelle non è protetta dal sole, come è invece nel caso dell’abbronzatura naturale. In questo caso infatti non vi è alcuna stimolazione di melanina, la sostanza che rende la nostra pelle dorata e al tempo stesso ci protegge dai raggi del sole. Per questo motivo è fondamentale indossare sempre un’adeguata protezione solare.

Gocce Magiche Collistar
Gocce Magiche Collistar: Guida e Recensione.

Cosa sono le Gocce Magiche Collistar

Le Gocce Magiche Collistar sono un autoabbronzante specificatamente studiato per il viso. Il prodotto contiene una formula esclusiva che contiene una molecola autoabbronzante di nuova generazione (DHA Rapid), che permette di ottenere un risultato rapido, naturale e uniforme, senza macchie.

A questa molecola si aggiunge l’estratto di mallo di noce. Questo ingrediente contiene dei flavonoidi, che hanno azione antiossidante, ma è anche conosciuto per le sue proprietà antibatteriche, vermifughe, astringenti e pigmentanti: è infatti un autoabbronzante naturale.

Infine, la vitamina E conferisce a queste gocce anche un potere idratante ed anti-età.

Il prodotto si presenta come un liquido di color marrone, per la sua viscosità mi ricorda il siero viso Buffet di The Ordinary. E’ contenuto in una boccetta di vetro ed è dotato di una pratica pipetta contagocce, che rende l’applicazione del prodotto molto semplice.

Gocce Magiche Collistar: come si usa questo autoabbronzante viso

Come usare queste Gocce Magiche?

Dobbiamo prelevare alcune gocce di prodotto con l’apposito contagocce, dopodiché le andiamo a stendere sul viso pulito e asciutto, in maniera uniforme. Non dimentichiamo il décolleté, per un risultato davvero naturale.

L’ideale sarebbe inoltre eseguire un leggero scrub viso prima dell’applicazione, in modo da rimuovere tutte le cellule morte dell’epidermide che potrebbero provocare le macchie scure.

Se vogliamo cominciare con un effetto soft, possiamo anche aggiungere qualche goccia alla nostra crema viso abituale. Il risultato finale sarà meno intenso ed è un buon metodo per prendere confidenza con questo autoabbronzante. Non ho sperimentato questa modalità però: mi trovo bene con l’applicazione diretta 😉.

Possiamo applicare le gocce autoabbronzanti nel momento della giornata che preferiamo. Personalmente ho sempre evitato di applicarle proprio prima di andare a dormire, perché temevo che appoggiando il viso al cuscino e piegando il collo subito dopo l’applicazione potessero esserci degli stacchi di colore.

Infine, ricordiamo di lavare bene le mani dopo aver steso le gocce, per non rischiare di ritrovarci con delle macchie brune!

come usare gocce magiche collistar recensione
E’ consigliato fare uno scrub viso prima di usare le Gocce Magiche di Collistar.

La recensione

Eccoci arrivate alla parte di recensione vera e propria, dove vi racconto la mia esperienza con le Gocce Magiche Viso di Collistar.

Come vi dicevo all’inizio, ero un po’ dubbiosa all’idea di provare un autoabbronzante viso, date le precedenti esperienze. Mi sono quindi avvicinata al prodotto con una certa cautela.

In realtà, ne sono rimasta molto soddisfatta. E’ infatti facile da usare anche per chi non ha familiarità con gli autoabbronzanti viso e i risultati sono davvero soddisfacenti.

Applico le gocce sul viso asciutto e pulito, avendo cura di stendere il prodotto molto bene e non lasciare accumuli. Di solito mi bastano 2-3 gocce per viso e collo, un paio in più se le applico anche sul décolleté.

Avendo la pelle molto chiara, ho sempre paura di avere un effetto troppo strong e quindi non esagero con la quantità di prodotto: preferisco piuttosto ripetere l’applicazione nei giorni seguenti.

Le gocce si assorbono molto rapidamente e l’effetto inizia a comparire dopo un’oretta. La pelle non resta unta ed il prodotto non è per nulla pesante.

Il risultato è molto naturale, anche su una pelle chiara come la mia. Non ho mai avuto macchie causate dal prodotto. Dopo aver steso il prodotto però sto attenta a non toccarmi il viso e per i primi minuti tengo il collo ben teso. La differenza “prima e dopo” si nota, ma resta comunque un effetto molto naturale e leggero. Una delle mie paure era proprio che l’effetto finale risultasse finto, con un’abbronzatura arancio carota per capirci😅, cosa che invece non è accaduta. Il grado di abbronzatura può anche essere intensificato, accorciando i tempi tra un’applicazione e l’altra.

E’ comunque molto facile riuscire a modulare l’uso del prodotto in modo da ottenere il grado di abbronzatura che desideriamo.

L’effetto dura per 2-3 giorni e svanisce in maniera molto graduale. La durata penso dipenda anche dai comportamenti che adottiamo (numero di docce/lavaggi del viso, detergenti utilizzati, idratazione, …).

Mi ha colpito anche il profumo piacevole di questo prodotto: una caratteristica per niente scontata, quando si parla di autoabbronzanti.

Aspetti positivi

Vediamo ora quali sono gli aspetti positivi di questo prodotto:

  • effetto immediato visibile in meno di un’ora dall’applicazione,
  • facile da utilizzare,
  • piacevole profumazione,
  • per ogni applicazione basta una quantità davvero minima di prodotto (2-3 gocce),
  • ideale per sostituire le lampade viso,
  • non contiene derivati di animali,
  • fa per noi se cerchiamo un’abbronzatura leggera e naturale.

inci: cosa contengono queste gocce autoabbronzanti ?

Questi sono gli ingredienti di questo prodotto:

INCI: aqua, glycerin, propylene glycol, butylene glycol , dihydroxyacetone, alcohol denat., phenoxyethanol, ppg-26- buteth-26 , peg-40 hydrogenated castor oil, biosaccharide gum-1, xanthan gum , imidazolidinyl urea, caprylic/capric triglyceride, dmdm hydantoin , tocopheryl acetate, troxerutin, ethylparaben, methylparaben, benzophenone-4, tetrasodium edta, propylparaben, aloe barbadensis leaf juice , arachis hypogaea oil, juglans regia seed oil , zea mays germ oil, maltodextrin, bht, propyl gallate, ci 42090, ci 28440, ci 19140, ci 16035, parfum, alpha-isomethyl ionone, benzyl salicylate , butylphenyl methylpropional, coumarin, geraniol, hexyl cinnamal, limonene, linalool.

Da notare che la lista degli ingredienti indicati potrebbe subire dei cambiamenti. Per questo, facciamo sempre riferimento al packaging del prodotto per la lista ingredienti più aggiornata.

Oltre agli ingredienti di cui abbiamo già parlato, l’INCI ci dice che questo prodotto contiene anche succo di foglie di aloe vera, olio di arachidi e di mais.

Consigli per l’applicazione

Ci sono alcune azioni che possiamo compiere per far sì che il risultato finale sia il più naturale ed omogeneo possibile:

  • applichiamo le gocce sulla pelle pulita e asciutta,
  • esfoliamo regolarmente la pelle,
  • manteniamo la pelle idratata (le zone secche infatti facilitano la comparsa di macchie),
  • dosiamo bene la quantità di prodotto e non esageriamo: siamo sempre in tempo ad intensificare il risultato 😉,
  • stendiamo le Gocce Magiche Collistar partendo dal centro del viso e proseguiamo verso l’esterno con movimenti circolari,
  • evitiamo sopracciglia, contorno occhi e attaccatura dei cappelli e sfumiamo bene lungo i bordi del viso,
  • laviamo bene le mani dopo ogni applicazione,
  • se vogliamo fare una prova colore per vedere come reagisce la nostra pelle, stendiamo una piccola quantità di prodotto su di un braccio.

Dove acquistare le Gocce Magiche

Possiamo acquistare le Gocce Magiche di Collistar nei negozi fisici (profumerie) o online. Da Sephora troviamo sia il formato classico da 30 ml (28,90 €) che quello da 50 ml (29,90 €).

Per quel che riguarda il formato da scegliere, tenete conto che ad ogni applicazione vengono usate qualche goccia (da 2-3 fino a 5-6 per chi vuole un’azione più forte) e il PAO è di 12 mesi.


Bene, siamo arrivate alla fine di questa recensione delle Gocce Magiche di Collistar.

Nonostante i dubbi che avevo all’inizio, devo dire che mi sono trovata molto bene con questo autoabbronzante viso e soprattutto non ho mai avuto “incidenti” (= macchie arancioni🤣).

Per questo, se volete provare un autoabbronzante viso, questa è sicuramente una valida alternativa.
A presto,
Carol