Il mio primo anno da blogger: come è andata?
  • Save

Il mio primo anno da blogger: come è andata?

  • Post category:Lifestyle

Vi racconto come è andato il mio primo anno da blogger: quali traguardi ho raggiunto, le difficoltà incontrate e le sfide che mi aspettano!

A dicembre dell’anno scorso, Carolpomme.com andava online per la prima volta. Mi ricordo benissimo tutte le emozioni vissute in quel momento: un mix di felicità, ansia, soddisfazione, timore, e chi più ne ha, più ne metta🤣.

Nonostante pubblicassi da anni su Instagram e avessi raggiunto tante persone (così tante che nemmeno io me lo sarei mai aspettata❤), la verità è che non avevo idea di cosa mi aspettasse con un blog.
Sarei riuscita a raccontarmi e a raccontare anche tramite questo canale? Instagram ed un blog sono due realtà molto diverse. Non è detto quindi che se riesci ad esprimerti e arrivare alle persone in uno, questo funzioni anche nell’altro.

Ma la voglia di provarci superava di gran lunga tutti i timori che avevo. E così, mi sono messa a capire come creare un blog e poi… mi sono buttata!

Dopo settimane (e settimane🤣) passate a cercare di costruire il blog (passatemi il termine) perfetto però, mi sono detta “Ora è il momento di lanciarsi“. Mi sono data alcuni giorni di tempo per sistemare gli ultimi aspetti tecnici, e poi ho pubblicato.

Da quel momento di soddisfazione e ansia al tempo stesso, ho imparato molto. Una delle cose che ho imparato (e che non vale solo per il mondo dei blog) è che da qualche parte bisogna pur cominciare.
Nulla sarà mai perfetto all’inizio, ma bisogna provarci. Poi ci sarà il modo di aggiustare il tiro lungo la strada.
E così è stato anche per questo blog.

I successi del mio primo anno da blogger

In un campo come quello del blogging, il termine “successo” varia da persona a persona.

C’è chi lo misura col numero di utenti raggiunti, chi ancora preferisce guardare il tempo trascorso sul proprio sito, chi preferisce monitorare gli iscritti alla newsletter.
Tutti questi parametri sono certamente corretti e hanno un loro senso.

E vi confesso, anche io amo le statistiche 😍. Non solo nel campo del blogging eh, ma in generale.

Leggendo le statistiche poi capiamo se stiamo facendo un buon lavoro, se stiamo riuscendo a raggiungere le persone e trasmettere qualcosa di utile.

primo anno da blogger
  • Save
Buon compleanno Carolpomme.com ! Festeggiamo il primo anno del blog.

Detto questo però, per me il successo più grande in realtà non è dato da queste metriche (di cui comunque sono molto contenta e grata!) ma soprattutto dai messaggi che ricevo in privato, da quelle parole gentili che ti dicono che quello che fai viene apprezzato ed è di aiuto. Quelle sì che son soddisfazioni😍!

Un altro successo, è quello di aver imparato così tanto grazie a questa nuova esperienza.
In particolare, qui vi parlo delle più importanti lezioni che ho imparato durante i primi mesi da blogger.

In termini pratici, sono molto contenta di:

  • aver completato il mio primo anno da blogger (sapevate che ben l’80% dei blog fallisce nei primi 18 mesi di vita? Pazzesco! Manca ancora qualche mese prima di essere nella “zona sicura”, ma direi proprio che siamo sulla buona strada 😉),
  • aver creato una routine di creazione dei contenuti,
  • aver capito come organizzare la pubblicazione dei contenuti sui vari canali,
  • sapere come creare articoli che portino traffico al blog.

Le difficoltà incontrate in questo primo anno di blog

Come sempre, cerco di essere il più onesta possibile nel raccontarvi la mia esperienza.

Chi pensa che per gestire un blog che riesca a raggiungere un vasto pubblico, basti pubblicare un articolo ogni tanto, mettere qualche informazione e poi ” la gente arriverà”, non ha capito come funziona questa realtà. Come per tutte le cose, non basta sperare che qualcosa funzioni, per far sì che accada.

  • Save
Il primo anno da blogger, tra successi e sfide.

Bisogna imparare, impegnarsi, capire cosa funziona e cosa no.
Di questo sono fermamente convinta.

I grossi investimenti, in termini soprattutto di tempo ed energia, ma anche denaro, fatti in questi mesi hanno però dato i loro frutti.

Una cosa in cui ho faticato parecchio, soprattutto all’inizio, è stato stare al passo con la pubblicazione di nuovi contenuti. Credo che per un nuovo blogger, che sta ancora imparando come agire e allo stesso tempo deve curare un blog che ha spesso bisogno di piccoli ritocchi, sia una delle più grandi sfide. Sono però felice di aver ora trovato un mio equilibrio.

Le sfide per il prossimo anno

Dopo aver visto i successi e le difficoltà di questo primo anno, vediamo cosa mi auguro per i prossimi mesi.

Partiamo con qualche dato statistico.

Nell’ultimo mese, l’incremento delle visualizzazione di pagine del blog è stato di oltre il 200%. Che dire, wow 😍!
Vi confesso che non mi dispiacerebbe mantenere questo ritmo anche per i prossimi mesi 🤣.
Certo, non credo sia una cosa facile sul lungo periodo, ma ci proviamo, e vediamo poi come andrà 😊.

  • Save
I programmi per il futuro di carolpomme.com

Per il resto, per il prossimo anno uno degli obiettivi è ovviamente quello di continuare a pubblicare articoli che voi troviate interessanti. Perché ho capito che questa è la base di un blog che funziona!

Mi piacerebbe anche creare una newsletter, perché trovo che sia un modo ancora più personale di restare in contatto, ma devo ancora capire da che parte cominciare🤣!

Riassumendo, le sfide che vorrei vincere nei prossimi mesi sono:

  • continuare ad avere un incremento nel traffico del blog,
  • mantenere la routine di creazione dei contenuti,
  • migliorare la produttività,
  • creare una newsletter.

Bene, direi che per il momento è tutto!
Prima di concludere questo articolo sul mio primo anno da blogger però, ne voglio approfittare per ringraziarvi ancora una volta per tutto il sostegno che mi dimostrate! Non avete idea di quanto lo apprezzi ❤.
A presto,
Carol