Al momento stai visualizzando Recensione Maschera Occhi Anti-Fatica di Garnier
Maschera occhi anti- fatica di Garnier: review ed opinioni.

Recensione Maschera Occhi Anti-Fatica di Garnier

  • Categoria dell'articolo:Bellezza

Ecco la recensione della maschera per il contorno occhi di Garnier anti-fatica: una maschera in tessuto da applicare sulla zona perioculare arricchita con acido ialuronico e succo d’arancia. Come si usa, cosa contiene, cosa fa? Scopriamolo subito!

Quando li ho visti passando tra gli scaffali del supermercato, non ho potuto fare a meno di acquistare questi patch occhi di Garnier.

A volte infatti mi capita di sentire gli occhi gonfi e un po’ stanchi. Saranno le tante ore davanti al pc, sarà predisposizione genetica, fatto sta che ci sono dei giorni in cui sento proprio il bisogno di coccolare questa zona tanto delicata.

Devo dire che inizialmente ero un po’ scettica nei confronti di questa maschera occhi defaticante, che invece sa il fatto suo. Ma non anticipiamo troppo le cose!

In questo articolo troveremo una panoramica sul prodotto, consigli ed indicazioni per sfruttare al massimo tutte le sue proprietà ed infine la mia opinione su quanto questa machera occhi anti-fatica di Garnier ha funzionato davvero. Cominciamo!

Maschera occhi anti- fatica di Garnier: review ed opinioni.

La maschera occhi anti-fatica di Garnier

Cominciamo col parlare del prodotto oggetto della recensione di oggi.

La maschera per il contorno occhi anti-fatica di Garnier è composta da due patch, uno per ciascun occhio. Il tessuto è imbevuto di una formula che contiene anche acido ialuronico e succo di arancia.

L’effetto promesso è super rinfrescante (” -4° effetto ghiaccio”, per citare la confezione).

Recensione della maschera occhi anti-fatica di Garnier.

Oltre al succo di arancia e all’acido ialuronico, questa maschera contiene anche l’estratto di foglie di tè, noto per le sue proprietà anti invecchiamento.

L’obiettivo che si pone questo prodotto è di tonificare la zona perioculare e renderla più luminosa e riposata. Sarà davvero così?

Come utilizzare questi patch defaticanti, ideali per occhi gonfi

Apriamo la confezione e posizioniamo un patch sotto ciascun occhio. La parte più piccola della maschera va messa verso l’interno dell’occhio, mentre la più grande coprirà la zona esterna.

Poi ci basta attendere 15 minuti perché gli ingredienti infusi facciano effetto.

Consiglio extra! Per ottenere ancora più benefici e una sensazione di freschezza intensa, vi consiglio di conservare la maschera in frigorifero! Io l’ho fatto e mi sono trovata benissimo! Se vi siete dimenticate, potete provare a lasciarla qualche istante nel freezer… ma mi raccomando, non superate il paio di minuti!

Trascorso il tempo di posa, togliamo i patch e picchiettiamo delicatamente l’eventuale prodotto residuo (possiamo anche eliminarlo con una velina).

Ed ecco fatto!

Possiamo usare questa maschera sia di giorno, anche prima di un evento (non mi ha lasciato irritazioni o segni rossi), ma anche di notte, prima di andare a dormire.

Come si usa la maschera occhi anti-fatica di Garnier.

Recensione ed opinioni: come mi sono trovata con la maschera occhi anti-fatica di Garnier

Come vi dicevo, non avevo grandi aspettative rispetto alla maschera occhi anti-fatica di Garnier. Un po’ perché provata quasi per caso, un po’ per il suo costo decisamente più contenuto rispetto ad altre maschere occhi che utilizzo abitualmente, non sapevo bene cosa mi attendesse.
E invece…

Innanzitutto mi ha subito colpito il fatto che i patch sono davvero molto imbevuti di liquido: un primo punto positivo! (La stessa esperienza positiva l’ho avuta anche con le maschere in tessuto Hydra Bomb).

Subito dopo l’applicazione, ho sentito una sensazione di freschezza molto piacevole. I patch sono grandi il giusto, comodi da applicare e non si muovono. Sconsiglio comunque di gironzolare troppo per casa, meglio stare sdraiate e rilassarsi, anche per favorire l’efficacia del trattamento.

Già durante il periodo di posa, si comincia a sentire il piacevole effetto tensore prodotto dalla maschera.

Dopo il trattamento ho notato un contorno occhi effettivamente più luminoso e disteso. E soprattutto lo sentivo davvero migliorato. Penso quindi che lo ricomprerò e lo utilizzerò in quei giorni in cui sento di aver bisogno di un trattamento defaticante per gli occhi gonfi.

Ottimo poi il fatto che contenga acido ialuronico, un ingrediente super performante.

Infine, il formato è ottimo per essere portato con noi anche in viaggio, per un trattamento express mentre siamo in vacanza.

Dove acquistarla

Possiamo acquistare questa maschera in molti supermercati, ma anche online, ad esempio da Lookfantastic (prezzo 3,45 €) o da Douglas (costo 3,99 €).

Inoltre, le troviamo anche all’interno del relativo Calendario dell’Avvento 2022.

Conclusioni

Eccoci arrivate alla fine di questa recensione della maschera occhi defaticante in tessuto di Garnier!

Altri prodotti per il contorno occhi decisamente validi sono la crema giorno all’avocado e il trattamento notte, entrambi di Kiehl’s, e All About Eyes, di Clinique.

Un altro prodotto di Garnier che ho provato invece è l‘olio alla canapa, davvero sorprendente.
A presto,
Carol