Al momento stai visualizzando Moon Boot: i modelli più belli del 2022
  • Save

Moon Boot: i modelli più belli del 2022

  • Categoria dell'articolo:Moda

Guida all’acquisto dei Moon Boot: i modelli da donna più belli. Bianchi, neri, argento, rosa, con pelo,… Ecco quali sono i migliori Moon Boot di questa stagione, sia in versione alta che bassa.

Se pensiamo a dei doposci di tendenza, pensiamo immediatamente al brand Moon Boot.

Ispirati agli stivali degli astronauti, le calzature Moon Boot sono tra le più amate per essere indossate in montagna, ma non solo. Col tempo, l’azienda si è ingradita sempre di più e le sue proposte sono aumentate.

Oggi infatti ci sono in commercio molti modelli differenti.

E se da un lato questo ci permette di avere un’ampia possibilità di scelta, dall’altra potremmo avere qualche difficoltà a scegliere il modello migliore.

Lo scopo di questa guida è proprio quello di fornirci un valido supporto nella scelta dei migliori Moon Boot, che rispondano al meglio alle nostre esigenze e gusti personali.

Cominciamo!

moon boot donna modelli più belli
Moon Boot: i modelli più belli da donna del 2022 – 2023.

Il brand Moon Boot

Prima di vedere i più bei doposci presenti nel catalogo Moon Boot di quest’anno, scopriamo qualche dettaglio sulla storia di questa azienda.

Il marchio è stato fondato nel 1969 da Giancarlo Zanatta, l’imprenditore che per disegnare questi scarponi si è ispirato alle calzature indossate dagli astronauti durante lo sbarco sulla Luna.

Un evento le cui influenze sono peraltro visibili anche in altri accessori di tendenza, come l’orologio MoonSwatch.

Da allora, questi doposci hanno riscosso un successo enorme, tanto da essere spesso oggetto di tentativi di imitazione.

L’azienda produce calzature per uomo, donna e bambino. A queste, si aggiungono le speciali calzature, frutto di collaborazioni con i grandi nomi della moda, come Chloé e Moncler.

I più bei Moon Boot da donna: novità del catalogo 2022 – 2023

Innanzitutto, vediamo quali sono i nuovi Moon Boot di questa collezione 2022 – 2023.

Per questo inverno il brand ha creato una serie di nuovi doposci che dettano le tendenze da seguire sulla neve.

Quali sono i nuovi arrivi?

Tantissimi i modelli bassi, tra cui anche quelli frutto della collaborazione con Chloé (in vendita qui, prezzo 275 €), con dettagli oro, suola chunky in gomma e design senza aperture.

Ma ci sono anche modelli sportivi, come questo (prezzo 145 €), color bianco cloud, con stampa con logo sul davanti, chiusura frontale con lacci e punta tonda.

Ecco poi tra i nuovi arrivi, anche 3 modelli alti.

Abbiamo innanzitutto due novità tinta unita. La prima è color grigio ghiaccio, nella versione con stampa con logo sul retro. Suola rialzata con zeppa invece per questo modello marrone. Il prezzo di questi due doposci è uguale : 115 €.


Ecco ora il modello con stampa zebrata. Ha tutte le caratteristiche classiche dello stivale Icon (punta tonda, rifinitura con logo, dettaglio con lacci,…) ma la fantasia così particolare lo rendono un doposci unico. Lo troviamo in vendita qui (prezzo 376 €).

I migliori modelli bassi

I Moon Boot sono disponibili in diverse altezze: da quelle maggiori, che arrivano a metà polpaccio, fino ai modelli che invece arrivano alla caviglia.

Vediamo quindi quali sono i modelli bassi più belli.

Iniziamo con 5 modelli Moon Boot bassi, di color nero. Possiamo scegliere tra le varianti classiche, con pelo o anche con applicazioni e design bicolor.

Facili da abbinare, sono una scelta versatile e pratica.


Vediamo ora dei modelli di doposci classici, che arrivano alla caviglia.

Cliccando sui vari modelli, possiamo vedere tutti i colori disponibili: giallo, verde, rosso, argento rosa, bicolor, fucsia,…


Dedichiamoci ora ai Moon Boot bassi e particolari. Questi doposci si caratterizzano per le finiture e i dettagli originali.

Ce ne sono di tutti i tipi e sono veramente belli.


Infine, ecco i Moon Boot bassi con pelo.

In questa selezione, che coniuga comfort ed eleganza, ci sono anche alcuni modelli della nuova stagione, come questo bianco, con logo laterale inciso, punta tonda e suola piatta in gomma (prezzo 299 €). Anche nella versione Mars.

Caldi e comodi anche nella versione Dark Side, con stringhe tricolore ed esterno in pelle scamosciata marrone whisky (350 €).

Moon Boot neri

Parliamo ora dei Moon Boot neri, un grande classico, che non passa mai di moda.

Ne esistono versioni differenti, anche sportive e tecniche, ma non mancano proposte più eleganti.

Abbiamo innanzitutto il modello Icon alto, con logo a contrasto bianco (in vendita qui, prezzo 115 €).

Lo stesso modello è proposto anche nella versione Icon Moon Boot x Highsnobiety.

Oltre alla suola in gomma e alla chiusura con coulisse, che fanno parte del modello base, questo stivale si differenzia per la stampa paisley (in vendita qui, prezzo 185 €).

Nella linea ProTECHt invece abbiamo un doposci con altezza alla caviglia, chiusura frontale con lacci, punta tonda, logo sul tallone e suola in gomma antiscivolo.

Inoltre, si differenziano per la presenza di una membrana resistente all’acqua e di una fodera in pile, per una protezione ottimale sia in città che in montagna. Li troviamo qui (prezzo 185 €).

Design senza aperture anche per gli stivali da neve High WP (in vendita qui, prezzo 195 €).

Ecco poi il modello Glance, grintoso ed elegante al tempo stesso. Il logo è impresso con goffratura incavata, la chiusura superiore è a coulisse, mentre quella frontale è dotata di lacci. Lo troviamo in vendita qui (prezzo 155 €).

Super particolare poi il modello Icon con finitura lucida e idrorepellente, mentre la chiusura frontale è con lacci. E’ disponibile qui (prezzo 133 €).

Per chi cerca un modello con chiusura frontale con lacci, ecco questo (prezzo 175 €), in pelle, con design imbottito e punta tonda.

Moon Boot bianchi

Tra i modelli più amati, ci sono sicuramente loro: i Moon Boot bianchi, ai quali dedichiamo questa sezione.

Bellissimi per stare al caldo durante le fredde giornate sulla neve, sono al tempo stesso una versione glamour e di tendenza.

Moon Boot ha in effetti creato diversi modelli di doposci bianchi: alti o bassi, con pelo, sportivi, abbinati al nero, tinta unita,…

Tra i modelli più tradizionali, ecco lo stivaletto bianco Icon Low (qui, in vendita a 175 €), un modello idrorepellente che si stringe con una coulisse in alto per una protezione ottimale: i nostri piedi saranno caldi e asciutti.

Abbiamo poi il classico modello Icon, alto, anche lui idrorepellente, con l’iconico logo e i caratteristici lacci tubolari. Lo troviamo qui (prezzo 115 €). E’ disponibile in due bianchi: uno più freddo e ottico, l’altro più caldo, tendente al panna.

Con una vena più aggressiva il modello bicolor Icon Low, realizzato con una suola antiscivolo che garantisce la massima presa e dotato di un’imbottitura isolante. In nylon, lo troviamo qui (prezzo 100 €).

Ecco tutti i modelli bianchi più belli.

I modelli particolari: argento, dorati, fantasia…

Ed ora, veniamo a dei modelli Moon Boot da donna davvero particolari.

Abbiamo innanzitutto i Moon Boot Icon, nella versione dorata, in vinile, con alto potere isolante.

D’impatto anche la versione Icon Glance argento, con suola in gomma isolante e coulisse (prezzo 165 €).


Se ci piacciono le calzature con pelo, una volta messi via i doposci, possiamo utilizzare delle ciabatte pelose, calde e comode.

Tra l’altro, proprio parlando di questo, Moon Boot ha realizzato anche delle nuove slippers con dettaglio in pelliccia.

Il modello Moon Boot più esclusivo e lussuoso, con Swarovski

E per finire, ecco il Moon Boot in assoluto più esclusivo e lussuoso: stiamo parlando di Icon 50° Swarovski.

Si tratta di un doposci interamente decorato con piccoli cristalli Swarovski. E’ stato realizzato per celebrare i 50 anni del marchio e fa parte di una collezione speciale.

Non è facile trovarlo in vendita perché è un modello esaurito quasi ovunque, ma al momento risulta ancora qualche pezzo in vendita qui (prezzo 3.113 €).

Conclusioni

Bene, siamo arrivate alla fine della nostra guida ai Moon Boot più belli da donna, del catalogo 2022 – 2023.

Abbiamo visto gli ultimi arrivi, ma anche grandi classici intramontabili.

A presto,
Carol