Al momento stai visualizzando Quanto tempo prima in aeroporto, la guida completa

Quanto tempo prima in aeroporto, la guida completa

  • Categoria dell'articolo:Viaggi

Quanto tempo prima arrivare in aeroporto: per un volo nazionale, internazionale, con o senza bagaglio,… Ecco quante ore prima arrivare.

Quando stiamo per prendere un aereo, uno dei dubbi che ci viene è quanto tempo prima andare in aeroporto.

Non vogliamo arrivare troppo presto e rischiare di annoiarci, ma nemmeno troppo tardi e correre il pericolo di perdere l’aereo!

In effetti questa è un’ottima domanda, anche perché l’orario di partenza del volo non coincide con l’orario di imbarco. Proprio per questo, è necessario arrivare in anticipo in aeroporto.

Ma quanto tempo prima? Le tempistiche esatte dipendono da una serie di fattori, come il tipo di volo (nazionale o internazionale), la compagnia o la presenza di bagagli da imbarcare.

In questa guida quindi andiamo a vedere tutti i casi possibili con le differenti tempistiche per arrivare in aeroporto ed essere sicuri di non avere problemi con la partenza.

Infine, abbiamo inserito anche una sezione dedicata ai consigli e ai casi speciali, che suggeriamo di leggere per avere una panoramica completa di tutte le casistiche possibili e scegliere quindi l’orario di arrivo migliore.

Come regola generale, possiamo dire che nella maggior parte dei casi è consigliabile arrivare in aeroporto 2 o 3 ore prima del decollo. Tuttavia ci sono situazioni nelle quali le tempistiche potrebbero essere differenti.

Vediamo insieme tutte le possibilità!

quanto tempo prima in aeroporto
Quanto tempo prima arrivare in aeroporto.

Quanto tempo prima in aeroporto per voli nazionali

Iniziamo la nostra guida sulle tempistiche in cui arrivare in aeroporto parlando dei voli nazionali.

Consideriamo innanzitutto il caso in cui non abbiamo bagagli da imbarcare e abbiamo già effettuato il check in online.

Per tutti i voli che partono e arrivano in un aeroporto italiano, dobbiamo essere in aeroporto almeno un’ora prima della partenza del volo.

In questo caso infatti solitamente i banchi del check-in chiudono 40 minuti prima della partenza del volo (è il caso di ITA Airways). Le procedure di imbarco iniziano 30-40 minuti prima della partenza e nella maggior parte dei casi l’imbarco chiude 15 minuti prima del decollo.

Arrivando un’ora prima, c’è il tempo di fare tutto: passare i controlli di sicurezza e dirigersi poi al gate per l’imbarco.

Se però viaggiamo in un periodo di alta stagione (come durante le festività nazionali o in luglio e agosto) conviene arrivare prima, anticipando l’arrivo in aeroporto ad un’ora e mezza prima del decollo.

I controlli di sicurezza infatti potrebbero essere più lunghi del solito a causa del numero maggiore di passeggeri.

Se poi abbiamo un bagaglio da imbarcare, conviene arrivare prima, in modo da poter fare il check in con calma.

Quante ore prima andare in aeroporto per voli internazionali

Parliamo ora invece di quando arrivare in aeroporto se dobbiamo prendere un volo internazionale.

In questo caso abbiamo tre scenari.

  • Nel primo, il nostro aereo atterra in un paese dell’area Schengen e abbiamo fatto il check in online. In questo caso possiamo comportarci come per i voli nazionali e arrivare un’ora prima del decollo. Se vogliamo star tranquilli, perché temiamo che ci possano essere molte persone in aeroporto, possiamo arrivare anche un’ora e mezzo prima della partenza del volo. Con bagaglio da imbarcare in periodi affollati, meglio fare due ore prima.

  • Se invece stiamo per prendere un volo internazionale, consigliamo di arrivare in aeroporto almeno 2 ore prima del decollo. Se però abbiamo fatto il check in online e non abbiamo bagaglio da imbarcare, possiamo arrivare un’ora e mezzo prima.

  • Infine, nel caso di voli intercontinentali, il consiglio è quello di arrivare almeno 3 ore prima in aeroporto. Questo perché i tempi di attesa al banco del check in (dove si imbarcano i bagagli) saranno decisamente maggiori.
quanto tempo prima arrivare in aeroporto
Quanto tempo prima arrivare in aeroporto

Quanto tempo prima apre il gate

Quando comincia l’imbarco?

Ci sono ovviamente differenze a seconda della compagnia e del tipo di volo, ma nella maggior parte dei casi l’imbarco comincia 30 minuti – un’ora prima del decollo.

Il gate invece potrebbe chiudere 15-30 minuti prima del volo, a seconda dei casi.

Casi particolari in cui arrivare prima in aeroporto

Come dicevamo nelle sezioni precedenti, ci sono dei casi in cui è necessario arrivare prima in aeroporto.

Se ad esempio viaggiamo con un animale, è necessario anticipare i tempi, in modo da poter fare con calma tutti i controlli al nostro amico a quattro zampe.

Stessa cosa se dobbiamo imbarcare bagagli speciali.

Questa regola vale poi per tutti i casi in cui vogliamo richiedere un’assistenza speciale.

Come decidere quanto tempo prima partire

Parliamo ora di come decidere quanto tempo prima partire da casa per raggiungere l’aeroporto.

Io utilizzo da anni un metodo con il quale mi trovo bene e che è semplice da applicare. Innanzitutto consideriamo il numero di ore di anticipo richieste in base al tipo di volo.

Sommiamolo quindi con il tempo di percorrenza casa/aeroporto.

Infine, aggiungiamo 30/40 minuti per eventuali imprevisti.

Un consiglio: per avere il tempo di percorrenza casa/aeroporto realistico, inseriamo il percorso in Google Maps, indicando gli orari e il giorno di partenza.

In questo modo avremo una stima ancora più precisa del traffico.

Se infine dobbiamo lasciare la macchina in un parcheggio, chiediamo informazioni alla struttura sui tempi e le modalità di consegna del mezzo, in modo da poter eventualmente aggiungere i minuti necessari.

Come risparmiare tempo e arrivare più tardi in aeroporto (senza perdere il volo)

Ci sono dei modi che ci consentono di risparmiare tempo e arrivare più tardi in aeroporto, senza rischiare di perdere il volo.

Ecco quali sono:

  • fare il check in online. Dovremo quindi stampare la carta d’imbarco o averla sul cellulare. In questo caso consigliamo comunque di controllare una volta arrivati in aeroporto qual è il numero del gate del nostro volo, perché potrebbe essere modificato.

  • Pianificare accuratamente il percorso casa/aeroporto.

  • Preparare documenti e biglietto, da tenere sempre a portata di mano.

  • Controllare di non avere oggetti vietati all’interno del bagaglio a mano o della valigia da imbarcare.

  • Se abbiamo liquidi nel bagaglio a mano, teniamoli in un sacchetto trasparente a cui possiamo accedere facilmente.

  • Indossare abiti comodi, che ci permettano di passare velocemente i controlli di sicurezza.

In ogni caso, ci conviene fare il check in il prima possibile. Questo per evitare di essere una vittima dell’overbooking.

Ci sono però dei cambiamenti (davvero sorprendenti!) per quanto riguarda i liquidi in aereo.

Potrebbe interessarci anche:
– Mete estive: dove andare in vacanza quest’anno.

Conclusioni

Bene, siamo arrivati alla fine di questa guida su quanto tempo prima arrivare in aeroporto.

Ricordiamo infine che è sempre meglio arrivare prima che in ritardo.

Potrebbero infatti verificarsi degli imprevisti lungo il percorso che rischierebbero di farci perdere l’aereo.

Ogni compagnia aerea suggerisce un orario entro il quale arrivare in aeroporto prima della partenza del volo.

Tuttavia questo orario potrebbe non andare bene, se si presentassero determinate condizioni.

Alcuni di questi fattori da considerare sono:

  • aeroporto molto grande o affollato (come gli aeroporti di Parigi),
  • orario di punta,
  • periodo di alta stagione (in particolare durante ponti, festività e i mesi di luglio e agosto),
  • necessitiamo di assistenza speciale,
  • vogliamo fare shopping prima di imbarcarci,
  • dobbiamo imbarcare uno o più bagagli,
  • o più semplicemente abbiamo bagagli particolari.

In tutti questi casi, il consiglio è quello di anticipare l’arrivo.

Meglio passare qualche minuto a guardare i negozi, piuttosto che rischiare di perdere il volo!

Ora sappiamo davvero tutto!

In ogni caso, se abbiamo dei dubbi possiamo contattare direttamente la compagnia aerea e fornirle i dettagli del nostro piano di viaggio, in modo da poter avere un’indicazione specifica (utile soprattutto in caso di esigenze speciali).

A presto,
Carol