Al momento stai visualizzando Scaricare storie da Instagram: 5 modi sicuri e anonimi
  • Save

Scaricare storie da Instagram: 5 modi sicuri e anonimi

  • Categoria dell'articolo:Social

Scaricare le storie da Instagram non è mai stato così semplice: 5 modi sicuri e anonimi per fare il download e salvare le storie, su smartphone o pc.

Come si fa a salvare i video delle storie di Instagram?

In questa guida troviamo la risposta a questa domanda che in molti si fanno quando vedono dei bei contenuti.

In effetti, le storie di Instagram ci permettono di vedere foto e video interessanti, offrendoci una sorta di visuale “dietro le quinte”, ma hanno lo svantaggio di scomparire dopo 24 ore dalla loro pubblicazione.

A meno che l’utente non le salvi tra le “Storie in Evidenza”, non le potremo più visualizzare.

Se però vogliamo comunque continuare a vedere questi contenuti, non dobbiamo fare altro che salvarle nella galleria del nostro telefono.

In questo modo, ci basterà accedere alla galleria per avere i contenuti sempre a portata di mano, anche dopo che saranno scomparsi definitivamente da Instagram.

scaricare storie instagram
Come scaricare le storie di Instagram.

Va bene salvare le Storie pubblicate da altri?

Prima di analizzare i vari metodi, facciamo alcune precisazioni.

Potremo salvare le storie di un altro utente solo se questi ha un account pubblico.

Se invece l’account è privato, questi metodi non funzionano. Si tratta di una questione di privacy.

Ed ora, occupiamoci di un’altra domanda spinosa.

Dovremmo salvare le storie postate da altri?

Tutto si risolve con la risposta a questa domanda: perché lo vogliamo fare?

Se l’intenzione è quella di ripostare i contenuti spacciandoli per nostri, allora non lo dovremmo assolutamente fare.

Oltre che essere una pratica moralmente molto discutibile, questo atteggiamento andrebbe anche contro i termini di utilizzo di Instagram, per i quali è consentito “pubblicare contenuti autentici” e non “pubblicare nulla che hai copiato o raccolto da Internet che non hai il diritto di pubblicare”.

Andremmo infatti contro i diritti di copyright (o proprietà intellettuale).

E si sa che Instagram non ama chi viola i suoi termini di utilizzo: come conseguenza il nostro profilo potrebbe essere eliminato.

Se invece vogliamo salvare ad esempio una foto di noi e di un nostro amico, di un bel tramonto o di un paesaggio incantevole, il discorso è diverso.

Ma vale comunque la regola che non possiamo pubblicare da nessuna parte contenuti creati da altri.

come scaricare le storie di instagram
Salvare direttamente le storie di Instagram.

Come scaricare le storie da Instagram

Quando Instagram ha fatto la sua prima comparsa nel 2010, nell’Apple Store, è iniziata una rivoluzione che lo ha portato a diventare uno dei social più utilizzati.

Nonostante il successo iniziale, il meglio doveva ancora venire: dai post con video fino alle storie, con tanto di gif animate.

I cambiamenti sono stati tanti (e continuano ad esserci, considerando anche gli ultimi aggiornamenti del 2022), ma non abbiamo ancora la possibilità di salvare le storie di altri utenti.

Questo però non ci deve scoraggiare.

Ci sono infatti diversi metodi per scaricare le storie di Instagram e salvarle tra i nostri file, per poterle rivedere con tutta calma, ogni volta che lo desideriamo.

Ci sono diverse alternative, queste sono le migliori:

  • StorySaver.net: per reel, stories e storie in evidenza.

  • Toolzu: ricordiamo di inserire @ prima del nome del profilo che ci interessa, o non funziona.

  • Snapinsta: anche in versione app. Veloce, facile, senza filigrana e in qualità HD.

  • Instafinsta: dobbiamo inserire l’URL della storia che vogliamo salvare.

  • Save Insta: come sopra.

Queste sono le migliori soluzioni, valide anche se vogliamo scaricare le storie da Instagram senza farci vedere.

download storie instagram
Come scaricare le storie di Instagram nella galleria.

Come salvare le nostre storie di Instagram

E se invece che salvare le storie di altri, volessimo scaricare le nostre?

I metodi descritti sopra ovviamente funzionano anche in questo caso, ma abbiamo anche qualche alternativa in più.

In particolare, Instagram stesso ci mette a disposizione degli strumenti utili:

  1. il tasto “salva”: visualizziamo la nostra storia, clicchiamo sui 3 puntini in basso a destra (dove c’è la scritta “altro”), selezioniamo “salva foto”. La storia viene salvata nella nostra galleria del telefono. Ideale per salvare una singola storia.

  2. utilizzare l’archivio interno di Instagram: visualizziamo la nostra storia, clicchiamo sui 3 puntini in basso a destra (dove c’è la scritta “altro”), selezioniamo “impostazioni delle storie” e nella sezione Salvataggio selezioniamo “Salva la storia nell’archivio”. Ideale per rivedere tutte le storie create, all’interno dell’app stessa.

  3. scaricare la storia nella galleria: stesso procedimento visto nel passaggio precedente, ma all’ultimo punto selezioniamo “Salva nella galleria”. Ideale per scaricare automaticamente tutte le storie create sulla galleria del telefono (attenzione alla memoria!).
scaricare storie instagram online
L’archivio dell’applicazione.

Conclusioni

Bene, siamo arrivati alla fine della nostra guida su come scaricare le storie di Instagram (anche senza farci vedere).

Si tratta di metodi semplici ma davvero efficaci, che abbiamo provato e che funzionano bene.

Dopo il nostro articolo dedicato a come visualizzare le stories in anonimo, questo era un altro tema che andava approfondito, per avere una panoramica chiara e completa degli strumenti a nostra disposizione.

Se invece vogliamo recuperare i post o i reel che ci sono piaciuti, ma che non troviamo più, ecco come fare.

A presto,
Carol