Al momento stai visualizzando Take The Day Off : recensione del balsamo di Clinique
  • Save

Take The Day Off : recensione del balsamo di Clinique

Recensione del balsamo Take The Day Off Clinique: lo struccante best seller delicato ma efficace nel rimuovere il trucco da viso e occhi. A cosa serve, cosa contiene, come si usa? Troviamo tutte queste risposte (e molte altre 😉) in questa recensione.

La linea Take The Day Off di Clinique, come suggerisce il nome, è dedicata al mondo degli struccanti. Sebbene in questa linea siano presenti anche altri prodotti (ne parliamo più avanti 😉), il vero protagonista è il balsamo struccante oggetto di questa recensione. Clinique stessa afferma che è il loro detergente best seller!

Si tratta di uno struccante davvero molto amato perché riesce a combinare efficacia e delicatezza. Un compito non semplice per questo tipo di prodotto!

Molto spesso trascuriamo la fase della detergenza, ma si tratta in realtà di un momento fondamentale della skincare, se vogliamo avere una bella pelle. Se infatti usiamo un detergente non adatto al nostro tipo di epidermide, magari troppo aggressivo, rischiamo di rovinare il lavoro che facciamo applicando sieri, maschere e creme varie.

Ad oggi, quando parliamo di detergenza abbiamo diverse soluzioni a disposizione: latti, salviettine, acque micellari, mousse, oli e balsami. Questi ultimi sono i prodotti più recenti e, in parte, meno conosciuti.

Prima di Take The Day Off di Clinique, non avevo mai provato un balsamo struccante.

Per la detergenza infatti inizialmente usavo un latte, poi sono passata alle acque micellari, utilizzando le salviettine solo in casi particolari (ad esempio in vacanza).

Devo dire però che questo balsamo di Clinique mi ha davvero stupito, in positivo.

Cos’è e a cosa serve il balsamo Take The Day Off di Clinique

Take The Day Off Cleansing Balm, questo il nome originale del prodotto, è il balsamo struccante per eccellenza di Clinique.

Si tratta di un prodotto inodore dalla consistenza inizialmente compatta, di colore bianco perlaceo. A contatto con la pelle, il balsamo si trasforma però in un olio detergente trasparente, delicato e che rispetta la nostra pelle.

Il packaging del prodotto è semplice: un barattolino in plastica violetto chiuso con un tappo argentato contiene il nostro balsamo struccante. Ha una linea semplice ma al tempo stesso elegante, una caratteristica che contraddistingue tutti i prodotti Clinique.

Il balsamo infine è disponibile nel formato classico da 125 ml e in quello più piccolo da 30 ml.

Come funziona un balsamo struccante?

Un balsamo struccante deterge “per affinità”. Questo significa che al suo interno troviamo dei lipidi che sono simili a quelli della nostra epidermide.

E’ proprio questa caratteristica che consente a queste sostanze di portare via con sé i residui di trucco e le impurità che si sono accumulate sul nostro viso.

I balsami struccanti funzionano anche con il make-up waterproof.

Oltre a detergere, i balsami struccanti nutrono e idratano la pelle, senza seccarla.

Questo tipo di detersione avviene anche con gli oli struccanti, come il Midnight Recovery Botanical Cleansing Oil di Kiehl’s.

Recensione del balsamo struccante Take The Day Off di Clinique
Recensione del balsamo struccante Take The Day Off di Clinique.

Come si usa il balsamo struccante Take The Day Off di Clinique

Veniamo ora al capitolo dedicato all’uso che dobbiamo fare del balsamo Take The Day Off di Clinique, per avere un risultato ottimale.

La prima cosa che dobbiamo sapere circa l’utilizzo del prodotto, riguarda il fatto che questo balsamo va usato sulla pelle asciutta. Preleviamo quindi una piccola quantità di balsamo e applichiamolo direttamente sul viso.

Massaggiamo il prodotto con movimenti delicati: vedremo il balsamo cambiare consistenza: da burro diventerà una sorta di olio trasparente.

Dopo aver massaggiato tutti il viso, rimuoviamo il prodotto. Una soluzione sarebbe quella di sciacquare semplicemente con acqua tiepida, ma non è questa l’opzione che ho utilizzato.

Infatti, per rimuovere il balsamo struccante Take The Day Off, l’ideale è utilizzare un muslin cloth.

Ma cos’è un muslin cloth? Non è altro che un panno realizzato in mussola, perfetto per rimuovere il detergente dal viso.

La caratteristica trama dei panni in mussola fa si che la pelle sia delicatamente esfoliata, purificata e stimolata. In più, questi panni sono lavabili e riutilizzabili 😉. Super pratici!

Al contrario, è meglio evitare di utilizzare i classici dischetti di cotone. Questi dispositivi infatti difficilmente riescono a rimuovere tutto il prodotto.

I residui che rimangono sulla nostra pelle potrebbero poi occludere i pori e causare la formazione degli odiati punti neri. Meglio evitare! I balms sono la soluzione perfetta a questo problema.

Cosa contiene il balsamo Take The Day Off di Clinique: Inci e Pao

Vediamo ora cosa contiene il balsamo di Take The Day Off di Clinique.

Inci: Ethylhexyl Palmitate, Carthamus Tinctorius (Safflower) Seed Oil, Caprylic/Capric Triglyceride, Sorbeth-30 Tetraoleate, Polyethylene, Peg-5 Glyceryl Triisostearate, Water\Aqua\Eau, Tocopherol, Phenoxyethanol.

PAO: 6 mesi.

Da notare che la lista degli ingredienti indicati potrebbe subire dei cambiamenti, facciamo sempre riferimento al packaging del prodotto per la lista ingredienti più aggiornata 😉.

Possiamo dire che la lista degli ingredienti di questo balsamo struccante è piuttosto corta: il prodotto contiene infatti solo 9 ingredienti. Certo non sono tutti ingredienti naturali, ma non ci sono allergeni né profumo. Inoltre il balsamo è oftalmologicamente testato.

Analizziamo ora tutti gli ingredienti:
Ethylhexyl Palmitate: è un emolliente, può servire per idratare, detergere o rendere più liscia la pelle.

Carthamus Tinctorius (Safflower) Seed Oil: anche chiamato olio di cartamo, è un prodotto molto delicato, utilizzato spesso anche nei prodotti per bambini e pelli irritate. E’ un agente di cura della pelle e la mantiene in buone condizioni.

Caprylic/Capric Triglyceride: ottenuto da un olio vegetale, è adatto anche alle pelli sensibili ed è un agente di cura della pelle.

Sorbeth-30 Tetraoleate: agente emulsionante.

Polyethylene: agente di controllo della viscosità e filmogeno (crea una pellicola continua sulla pelle).

Peg-5 Glyceryl Triisostearate: agente emulsionante ed emolliente.

Tocopherol: indica la vitamina E, ottimo ingrediente, tra le sue varie proprietà, troviamo anche quella antiossidante.

Phenoxyethanol: conservante e antimicrobico.

Le mie opinioni: recensione di Take The Day Off Cleansing Balm

La detersione del viso non è mai stato uno dei passaggi preferiti della mia beauty routine. Sicuramente in parte la causa di questo ” poco amore” è dovuta al momento della giornata in cui detergo il viso: di sera, quando spesso sono decisamente stanca (ringraziamo per questo la sveglia delle 6.15 🤣).

Un altro motivo per cui non amavo particolarmente questo passaggio è che faticavo a trovare un prodotto delicato davvero efficace. E con questo intendo dire qualcosa che rimuovesse bene il trucco dagli occhi, senza bisogno di sfregare e che non causasse irritazione. O che non lasciasse quella fastidiosa sensazione di “pelle che tira”. Orrore!

Il balsamo Take The Day Off prodotto da Clinique mi ha finalmente risolto questo problema!

E’ un prodotto efficace, che rimuove bene il trucco (anche quello degli occhi, che spesso faticavo a rimuovere completamente con altri prodotti) e che si stende facilmente sulla pelle.

Dopo averlo usato, ho la sensazione che la mia pelle sia idratata a dovere e non ho la sensazione che la pelle si sia seccata eccessivamente o, al contrario, sia stata unta dal balsamo. E’ poi comodo il fatto che il prodotto sia da utilizzare sul viso asciutto.

Ottimo infine per la doppia detersione!

 linea Take The Day Off di Clinique
La linea Take The Day Off di Clinique.


Nella mia esperienza ho notato che la detersione è uno dei passaggi fondamentali per avere una bella pelle. Pulire correttamente il nostro viso, con prodotti efficaci ma al tempo stesso delicati, è davvero molto importante.

A causa della stanchezza, spesso anche io mi occupavo della detersione con un po’ di superficialità, pensando che bastasse passare un dischetto di cotone imbevuto per essere a posto. Dopo aver provato questo balsamo, posso dire con certezza che la differenza nel lungo periodo si vede.

I vantaggi del balsamo Take The Day Off di Clinique e gli aspetti negativi

Il balsamo Take The Day Off di Clinique è perfetto per eliminare qualsiasi traccia di makeup e di eccesso di sebo, senza lasciare residui sulla pelle.
Per questo è perfetto per chi desidera una pulizia profonda ma delicata al tempo stesso.

A questo si aggiunge il massaggio che viene fatto durante l’applicazione del balsamo detergente, che favorisce l’ossigenazione dei tessuti. Per un effetto massaggiante ottimale, dopo l’uso del balsamo Take The Day Off, possiamo proseguire il nostro rituale di skincare con l’utilizzo di un rullo per il viso 😉.

Riassumendo gli aspetti positivi di questo balsamo struccante, possiamo dire che Take The Day Off è un balm:

  • ideale da utilizzare per tutti i tipi di pelle,

  • facile e veloce da utilizzare, perfetto per chi ha poco tempo,

  • efficace nel rimuovere il makeup della giornata,

  • non è grasso, non secca la pelle e non brucia gli occhi,

  • ottimo da portare con sé anche in viaggio,

  • efficace anche sul trucco waterproof e contenente filtri solari.

    Non considero il prezzo un aspetto negativo perché, sebbene questo balsamo struccante sia ovviamente più caro dei classici struccanti che troviamo abitualmente al supermercato, il suo prezzo resta in linea, ed in alcuni casi è inferiore, con quello di prodotti con uguali funzioni di aziende competitor di Clinique come Clarins, Shiseido, Estée Lauder o Revlon.

    L’unico aspetto negativo invece che ho riscontrato, riguarda il packaging del prodotto. Sarebbe bello infatti che ci fosse in dotazione una spatolina per prelevare la quantità di balsamo necessaria senza toccare direttamente il prodotto con le dita. Ma pazienza, è una pignoleria mia 🤣.

Dove acquistare questo balsamo struccante

Possiamo trovare il balsamo Take The Day Off in diversi negozi.

Il formato da 125 ml è in vendita da Sephora a 35,50 €. Troviamo lo stesso formato anche da Douglas (35,99 €) e da Lookfantastic, al prezzo concorrenziale di 28,45 €.

Il formato da 30 ml invece è disponibile da Lookfantastic (10,45 €). Il rapporto quantità/ prezzo è ovviamente inferiore, ma questo formato è perfetto per chi vuole provare il prodotto 😉.

Come vi dicevo a inizio articolo, oltre al balsamo oggetto di questa recensione, nella linea troviamo anche lo struccante bifasico Take The Day Off Makeup Remover e le salviettine struccanti Take The Day Off Wipes.

Per concludere

Bene, abbiamo analizzato a fondo il balsamo struccante Take The Day Off di Clinique ed ora sappiamo tutto quello che ci serve su questo prodotto!

E’ stato il primo balsamo struccante che ho provato e sono rimasta positivamente colpita dalla sua efficacia. Visti tutti i suoi lati positivi, ve lo consiglio.

Oltre a questo prodotto, per quanto riguarda la detersione sono rimasta soddisfatta anche usando la spugna konjac e l’olio detergente di Kiehl’s, molto delicato e nutriente sulla pelle. In alternativa, possiamo anche provare i dischetti struccanti lavabili.

Ecco infine la guida completa alla detersione quotidiana!
A presto,
Carol

PS La versione liquida di questo prodotto è contenuta anche nel Calendario dell’Avvento 2021 di Clinique!

NB I prezzi indicati in questa recensione si riferiscono alla data di pubblicazione dell’articolo e sono suscettibili di variazioni.