Al momento stai visualizzando Combattere L’Acne Con The Ordinary
  • Save

Combattere L’Acne Con The Ordinary

Come combattere l’acne con The Ordinary? In questa guida troviamo tutti i prodotti del brand che ci possono aiutare a migliorare l’aspetto della nostra pelle, riducendo brufoli ed imperfezioni.

Sia che le imperfezioni ci accompagnino da sempre, o siano dovute alla maskne (la “temuta” acne da mascherina), esistono diversi modi per andare a migliorare la qualità della nostra pelle e renderla più sana.

Nei casi più gravi, la prima cosa da fare è ovviamente quella di rivolgerci ad uno specialista, in modo che ci possa prescrivere quanto necessario.

Ma se la nostra non è una condizione patologica grave, ci sono diversi accorgimenti che possiamo mettere in pratica per avere una bella pelle. Una di queste buone abitudini è di usare prodotti specifici antiacne, ovvero creati ad hoc per aiutarci a risolvere il nostro problema.

Ci sono diversi prodotti di The Ordinary che sono particolarmente indicati per chi ha la pelle mista o grassa con imperfezioni ed acne.

Il problema con The Ordinary è che spesso siamo confuse di fronte ai tanti prodotti del brand. Quali potremmo comprare? E come inserirli nella nostra beauty routine?

In questa guida andiamo ad analizzare i diversi prodotti di The Ordinary con cui possiamo combattere l’ acne e le imperfezioni, capendo anche come utilizzarli ed eventualmente combinarli tra loro.

Skincare routine anti acne: che caratteristiche deve avere?

Per migliorare la situazione della pelle con acne, la skincare routine da utilizzare è molto importante. Deve essere infatti composta da prodotti che aiutano a calmare l’infiammazione, bilanciare la produzione di sebo, ripristinare la barriera naturale dell’epidermide, ridurre i rossori ed infine prevenire la formazione di nuove imperfezioni.

Perché seguire una skincare routine? Sarebbe sicuramente comodo avere un solo prodotto da utilizzare per prendersi cura della pelle soggetta ad imperfezioni. Come abbiamo appena visto però, ci sono diversi aspetti a cui prestare attenzione e ad oggi non esiste un unico prodotto che possa svolgere tutte le funzioni che abbiamo menzionato.

Ecco allora che capire quali prodotti scegliere e come farli interagire tra loro diventa un’esigenza fondamentale per avere una bella pelle.

E’ importante quindi scegliere prodotti che agiscano sinergicamente e che non si ostacolino l’un l’altro.

Perché scegliere The Ordinary

Vediamo prima di tutto perché affidarci a The Ordinary per la cura della pelle con acne.

Il brand è famoso per il suo focus sugli ingredienti. Niente marketing, niente distrazioni, ma solo formulazioni studiate per garantire la massima efficacia.

Oltre ad essere famoso per la sua integrità, The Ordinary è un’azienda con diversi aspetti positivi. Innanzitutto i suoi prodotti hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo. Inoltre, i suoi INCI non contengono:

  • parabeni
  • oli animali
  • oli minerali
  • solfati
  • coloranti al catrame di carbone
  • formaldeide
  • ossibenzene
  • mercurio

The Ordinary inoltre non testa sugli animali (è un brand cruelty-free) ed è adatto a chi segue un regime vegano.

Siero Niacinamide 10% + Zinc 1% 

Il siero Niacinamide 10% + Zinc 1%  è il primo prodotto consigliato per chi ha la pelle con acne. Qui troviamo la recensione completa al prodotto, con tutte le indicazioni su come utilizzarlo, quali sono le sue proprietà,… come inserirlo nella nostra beauty routine,… Insomma, tutto ciò che ci potrebbe interessare!

Possiamo comunque anticipare qualcosa dicendo che è un prodotto ideale per chi ha la pelle soggetta ad imperfezioni perché la niacinamide ha proprietà sebo regolatrici, anti infiammatorie e lenitive. A questo ingrediente si aggiunge anche lo zinco, che ha proprietà antibatteriche.

Anche se non soffro di acne, ho inserito questo siero nella mia beauty routine per beneficiare della sua azione sebo regolatrice, di cui avevo bisogno soprattutto nella zona T (mento, naso, fronte). Ne sono davvero molto soddisfatta. E’ anche stato molto utile per combattere quei brufoletti che ogni tanto mi compaiono sul viso quando indosso a lungo la mascherina.
Super approvato quindi!

Siero viso alla niacinamide di The Ordinary contro acne
Siero viso alla niacinamide di The Ordinary.

Squalane Cleanser

Squalane Cleanser è un detergente delicato, pensato per rimuovere le impurità e il make up e lasciare al tempo stesso la pelle idratata.

La sua consistenza poi è molto particolare. Si presenta infatti come un balsamo, ma se lo emulsioniamo tra le mani per qualche secondo, il detergente si trasforma in olio. E’ molto piacevole detergere la pelle con un olio, provare per credere 😉! Ho provato anche l’olio detergente di Kiehl’s ed anche questo prodotto è stata una piacevole scoperta!

Tornando a parlare dello Squalane Cleaser di The Ordinary, la sua formula è delicata, che non occlude i pori ed è priva di sapone. Per questo è ideale per un uso quotidiano ed è indicato per tutti i tipi di pelle, anche quella con acne. Possiamo usare Squalane Cleaser sia al mattino che alla sera, secondo le nostre esigenze. Lo possiamo acquistare qui, in vendita a 6,95 € o da Sephora, a 7,90 €.

Natural Moisturizing Factors + HA

Natural Moisturizing Factors + HA è una crema viso di The Ordinary. Questa formulazione è a base di fattori naturali di idratazione, ossia amminoacidi, acidi grassi ed altri elementi che sono naturalmente presenti nella nostra pelle e svolgono delle importanti funzioni.

Per prima cosa questi fattori favoriscono il mantenimento della corretta idratazione dell’epidermide (che in questo prodotto è coadiuvata anche dalla presenza di acido ialuronico). Ma non solo! Sono anche in grado di acidificare leggermente la superficie cutanea. A sua volta, questa acidificazione contrasta la proliferazione dei batteri, ossia i principali responsabili della comparsa dei brufoletti. Qui troviamo la recensione completa di questo prodotto, con tutte le informazioni di cui potremmo avere bisogno.

Ecco perché Natural Moisturizing Factors + HA è perfetta se abbiamo la pelle grassa o mista.

acne the ordinary
Quali prodotti di The Ordinary utilizzare se soffriamo di acne ed imperfezioni?

The Ordinary Skincare routine per pelle con acne: cosa usare al mattino

Durante la skincare routine del mattino, possiamo applicare i prodotti nel seguente ordine:

  1. Squalane Cleanser, per detergere la pelle con delicatezza,
  2. Niacinamide 10% + Zinc 1% , il siero sebo regolatore ed anti imperfezioni,
  3. Natural Moisturizing Factors + HA, il trattamento idratante anti batterico.

Volendo, possiamo poi aggiungere a questi prodotti anche un trattamento con protezione UV, come Mineral UV Filters SPF 30 with Antioxidants (lo troviamo in vendita qui).

The ordinary skincare routine per pelle con acne: cosa usare alla sera

La routine serale di base è uguale a quella del mattino e prevede:

  1. Squalane Cleanser,
  2. Niacinamide 10% + Zinc 1% ,
  3. Natural Moisturizing Factors + HA.

Ci sono poi dei trattamenti extra che possiamo utilizzare proprio di sera.

Uno di questi è il famoso AHA 30% + BHA 2% Peeling Solution, detto anche peeling rosso. E’ uno dei best seller del brand, vanta recensioni fantastiche, ma anche un prodotto da usare con le dovute precauzioni. E’ un trattamento esfoliante a base di acidi, che migliora la texture della pelle ed elimina le macchie lasciate dall’acne. Ne abbiamo giusto parlato qui.

Un trattamento simile, ma più delicato sulla pelle è Salicylic Acid 2% Masque. Si tratta di un trattamento esfoliante che contiene, oltre all’acido salicilico, anche carbone e argilla.

L’acido salicilico rimuove le cellule morte dalla superficie cutanea e rende la pelle più luminosa. Il carbone e l’argilla invece sono noti per le loro proprietà purificanti: ci aiutano quindi ad eliminare le impurità che occludono i pori. E’ in vendita qui a 12,90 €.

peeling rosso the ordinary
Il peeling rosso di The Ordinary è un prodotto molto efficace.

Possibili trattamenti extra

Bene, ora abbiamo visto quali sono i prodotti di base da inserire nella nostra skincare routine e l’ordine da seguire.

Ora invece vediamo qualche aggiunta che possiamo fare.
Una di queste è la Salicylic Acid 2% Solution. Si tratta di una soluzione con acido salicilico al 2%, che possiamo usare mattino e sera. Ci sono due modalità di utilizzo di questa soluzione.

Ne possiamo applicare una piccola quantità direttamente sui brufoletti, affinché migliorino rapidamente, oppure possiamo stenderne uno strato sottile su tutto il viso. In questo modo, con l’uso continuativo, andremo a migliorare la luminosità e l’aspetto dell’incarnato.

E’ meglio cominciare con una sola applicazione al giorno e vedere come reagisce la nostra pelle, per decidere se aumentare ed usarla due volte al giorno, oppure applicarla a giorni alterni. Se la usiamo di giorno, ricordiamo che contiene BHA, un acido che può aumentare la sensibilità della pelle ai raggi UV. E’ in vendita qui, a 4,95 €.

The Ordinary Azelaic Acid Suspension (ecco la guida completa) è un altro prodotto ideale in caso di acne. Si tratta di un gel illuminante arricchito con acido azelaico, che illumina l’incarnato e migliora la consistenza della pelle. Lascia la pelle luminosa e riduce le imperfezioni. Lo possiamo usare mattina e/o sera. Lo troviamo qui o qui.


Bene, siamo arrivati alla fine di questa guida ai migliori prodotti di The Ordinary da utilizzare in caso di acne, imperfezioni, pelle mista o grassa.

Questa infine è la guida per approfondire l’uso dell’acido salicilico, un toccasana per la pelle con acne. Se invece vogliamo provare dei metodi naturali, ecco 9 ricette di maschere purificanti fai da te!
A presto,
Carol

NB I prezzi indicati in questa guida ai prodotti di The Ordinary per combattere acne ed imperfezioni si riferiscono alla data di pubblicazione dell’articolo e sono suscettibili di variazioni.